Lazio: POR FSE 2014/2020. AZIONI 3.3.1, 3.6.1 E 4.2.1. FINANZIAMENTO A TASSO AGEVOLATO PER FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO.

Mia Immagine

Tramite il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito (“FRPC”), la Regione Lazio intende ridurre il fallimento del mercato del credito sul territorio regionale, relativo alla tendenza all’esclusione delle Piccole e Medie Imprese (“PMI”) con fabbisogni limitati dal credito bancario, per assenza di marginalità su prestiti di importo contenuto.

Il presente Avviso è emanato in attuazione del Programma Operativo Regionale 2014-2020 (“POR”), Asse 3 “Competitività” e Asse 4 “Energia sostenibile e mobilità”.

Mia Immagine

Azione 3.3.1 – Sostegno al riposizionamento competitivo, alla capacità di adattamento al mercato, all’attrattività per potenziali investitori, dei sistemi imprenditoriali vitali delimitati territorialmente.

Azione 3.6.1 – Potenziamento del sistema delle garanzie pubbliche per l’espansione del credito in sinergia tra sistema nazionale e sistemi regionali di garanzia, favorendo forme di razionalizzazione che valorizzino anche il ruolo dei confidi più efficienti ed efficaci.

Azione 4.2.1 – Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda di agevolazione i seguenti soggetti beneficiari:
– le Piccole e Medie Imprese (PMI);
– i Consorzi e le Reti di Imprese aventi soggettività giuridica;
– i liberi professionisti.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

– Attivi materiali e immateriali

– Spese di consulenza

– Capitale circolante

ENTITÀ E FORMA AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso zero erogato a valere sulle risorse del Fondo, aventi le seguenti caratteristiche:
· importo minimo: 10.000 Euro;
· importo massimo: 50.000 Euro;
· tasso di interesse: zero;
· rimborso: a rata mensile costante posticipata.

Il costo totale ammissibile del progetto presentato a valere sul presente Avviso non deve essere inferiore ad € 10.000,00. Il finanziamento agevolato può coprire fino al 100% dell’investimento.

Il FRPC ha una dotazione complessiva pari a € 39.000.000,00, ripartita come segue:

– € 9.600.000,00 per investimenti di riduzione dei costi energetici di imprese localizzate in aree industriali;

– € 5.760.000,00 per investimenti di imprese di tutti i settori, con una riserva del 40% per il commercio al dettaglio;

– € 4.800.000,00 per investimenti di riposizionamento competitivo del settore manifatturiero;

– € 15.000.000,00 per interventi a valere sui fondi regionali, articolati in una serie di sottosezioni: € 4.000.000,00 per l’artigianato, 4.000.000,00 per il turismo, 3.000.000,00 per le società cooperative, 2.000.000,00 per i taxi (auto elettriche e ibride) e 2.000.000,00 per botteghe e negozi storici.

SCADENZA

Fino ad esaurimento fondi.

Mia Immagine