Trentino Alto Adige: PO FESR 2014/2020. AZIONE 1.2.2. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 60% A SOSTEGNO DELL’ACQUISTO DI SERVIZI DI CONSULENZA PER L’INNOVAZIONE AZIENDALE.

Mia Immagine

L’Avviso intende finanziare le spese per lo sviluppo di nuovi prodotti o di prodotti di nuovo design, di nuovi processi e per l’innovazione aziendale ivi comprese le strategie dell’organizzazione, la struttura del management, il posizionamento sui mercati regionali, nazionali ed esteri, le strategie di marketing. Tutte le tipologie di consulenze proposte consentono alle imprese richiedenti di perseguire le finalità sopra indicate.

SOGGETTI BENEFICIARI

Mia Immagine

Possono presentare domanda di agevolazione:

a. le imprese iscritte nel Registro delle Imprese della Provincia di Trento;

b. gli enti e le associazioni per le attività di impresa esercitate, nonché i consorzi e le reti d’impresa con soggettività giuridica;

TIPOLOGIA DI INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

Sono finanziabili i seguenti servizi:

1. INNOVAZIONE

Servizi di consulenza acquisiti per:

a) innovazione di prodotto;

b) design di prodotto;

c) innovazione di processo;

d) l’innovazione nelle strategie, anche organizzative, dell’impresa, compresa quella finalizzata alla conciliazione dei tempi della vita lavorativa con i tempi della vita familiare;

2. QUALITÀ

Servizi di consulenza acquisiti per l’introduzione in azienda di tecniche di organizzazione ispirate al principio della qualità totale come il Kaizen e la “quality function deploiment”.

3. CERTIFICAZIONI

Certificazioni rilasciate da organismi di certificazione accreditati nonché servizi di consulenza sostenuti per ottenere le certificazioni medesime per:

a) sistemi di qualità aziendale;

b) qualità di prodotto;

c) compatibilità ambientale ed etica;

d) sistemi di gestione per la salute e sicurezza sui posti di lavoro.

4. INIZIATIVE PILOTA IN CAMPO AMBIENTALE

Servizi di consulenza acquisiti per la realizzazione di iniziative pilota promosse anche congiuntamente da più imprese destinate all’adozione di buone pratiche di prevenzione e riduzione di rifiuti e il conseguimento di standard operativi certificati di maggior tutela ambientale.

Rientrano tra i servizi ammissibili le consulenze acquisite per l’adozione di standard operativi in materia di prevenzione e riduzione di rifiuti.

5. INDAGINI DI MERCATO, PIANI DI MARKETING e COMMERCIO TELEMATICO

Servizi di consulenza acquisiti per:

a) analisi dei canali distributivi;

b) analisi del posizionamento aziendale;

c) analisi del prodotto;

d) analisi della segmentazione di mercato;

e) studio e progettazione di campagne pubblicitarie e materiale promozionale;

f) progettazione di piani di marketing operativo e strategico;

g) progettazione di siti internet funzionali alla promozione e alla commercializzazione telematica di beni e servizi (inclusi i servizi personalizzati di booking).

6. TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLE TELECOMUNICAZIONI

Servizi di consulenza acquisiti per l’utilizzo da parte dell’impresa istante o delle imprese aderenti quando il soggetto richiedente è un consorzio delle tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni nelle strutture organizzative aziendali che privilegiano l’utilizzo di software libero e open source, i formati di dati standard aperti e i protocolli di comunicazione e scambio dati standard aperti.

7. CONTRATTI DI RETE

Servizi di consulenza acquisiti dall’impresa istante per la realizzazione di progetti di aggregazione su base contrattuale.

8. EFFICIENZA E DIAGNOSI ENERGETICA

Servizi di consulenza acquisiti per le attività di messa in efficienza energetica dei processi produttivi, la diagnosi energetica e la predisposizione di contratti di risparmio garantito, a condizione che siano stipulati i contratti medesimi.

9. SERVIZI DI NATURA STRATEGICA

Possono rientrare tra i servizi di consulenza ammissibili ulteriori servizi di natura strategica necessari all’impresa per intraprendere percorsi di discontinuità rispetto alla situazione precedente in termini organizzativi, produttivi o di mercato. Sono in ogni caso esclusi da tali servizi quelli di ordine fiscale, amministrativo o civilistico. Al completamento dell’iniziativa deve essere dimostrato l’effettivo percorso di discontinuità in termini organizzativi, produttivi e di mercato.

10. QUALITA’ NELL’IMPRESA

Servizi di consulenza e tutoraggio acquisiti dall’impresa istante per migliorare le competenze del personale e l’organizzazione aziendale.

ENTITÀ E FORMA AGEVOLAZIONE

– per le sole PMI:

punteggio fino a 30 punti, 40% della spesa ammissibile

punteggio oltre i 30 punti, 50% della spesa ammissibile

Secondo il regolamento de minimis:

PUNTEGGIO TOTALE DI VALUTAZIONE DI AMMISSIBILITA’ E DI PREMIALITA’

– fino a 30: 40% della spesa ammissibile

– oltre 30: 60% della spesa ammissibile

La spesa minima ammissibile è di € 5.000,00; la spesa massima ammonta ad € 400.000,00.

SCADENZA

Le domande potranno essere presentate fino alle ore12,00 del 15 ottobre2017.

Mia Immagine

Mia Immagine