Marche: POR FESR 2014/2020. AZIONE 8.2.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 50% PER IL RINNOVO E LO SVILUPPO DELLE STRUTTURE RICETTIVE.

Mia Immagine

L’obiettivo del presente bando è quello di incentivare progetti di riqualificazione di strutture ricettive esistenti e già operanti, attraverso interventi di ristrutturazione, straordinaria manutenzione, restauro e risanamento conservativo e di ampliamento delle stesse, purché finalizzati al miglioramento del livello di sostenibilità ambientale, dell’accessibilità, dell’innovazione tecnologica, all’adeguamento ed adesione ai disciplinari di prodotto.

Asse 3 – Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese

Mia Immagine

Azione 8.2 – sostegno alla competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica e organizzativa.

Intervento 8.2.1: Finanziamento delle piccole e medie imprese per il miglioramento della qualità, sostenibilità e innovazione tecnologica delle strutture ricettive.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare al presente bando micro, piccole e medie imprese in forma singola appartenenti al comparto del turismo.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

La Regione Marche intende sostenere l’adeguamento ai seguenti disciplinari di prodotto:

a) Family: rivolto a strutture ricettive, stabilimenti balneari, specializzati nell’accoglienza di famiglie con bambini.

b) Cultura: rivolto a strutture ricettive specializzate nell’accoglienza del turista culturale e che si pongono come punti di promozione delle risorse culturali del territorio che le circonda.

c) Trekking: rivolto a strutture ricettive specializzate nell’accoglienza di appassionati di trekking, di pellegrini e di turisti “slow” che affrontano il viaggio a piedi.

d) Bike: rivolto a strutture ricettive specializzate nell’accoglienza di ciclisti e di turisti “slow” che affrontano il viaggio in bicicletta.

e) Benessere: rivolto a strutture ricettive con terme/spa, strutture ricettive con centro benessere, specializzate nell’accoglienza di turisti che ricercano il relax ed il benessere del corpo e della mente.

f) Business: rivolto a strutture ricettive specializzate nell’accoglienza di chi viaggia per lavoro.

g) Meeting: rivolto a strutture ricettive dotate di sale convegni, specializzate nell’accoglienza di meeting.

TIPOLOGIA DI SPESE AMMISSIBILI

A) LAVORI ED OPERE EDILI, COMPRESI GLI IMPIANTI – SONO ESCLUSI GLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA: (intensità del contributo pari al 50% sul totale della spesa).

B) BENI STRUMENTALI E ATTREZZATURE, COMPRESA LA DOTAZIONE INFORMATICA (intensità del contributo pari al 40% sul totale della spesa).

C) ARREDI, il cui coefficiente di ammortamento non deve superare il 12% annuo (intensità del contributo pari al 30% sul totale della spesa).

D) ACQUISTO DI BENI IMMOBILI, TERRENI E FABBRICATI (intensità del contributo pari al 20% sul totale della spesa).

E) SPESE PER CONSULENZE ESTERNE (intensità del contributo pari al 10% sul totale della spesa).

Oltre alle spese necessarie per l’adeguamento ai disciplinari, saranno finanziabili le spese volte all’innovazione tecnologica (tecnologie ICT), alla sostenibilità ambientale e all’accessibilità, nonché al miglioramento della classificazione alberghiera.

ENTITÀ E FORMA AGEVOLAZIONE

L’agevolazione verrà concessa sotto forma di contributo a fondo perduto in conto capitale sulla spesa ritenuta ammissibile, secondo una intensità di aiuto pari al massimo al 50% della spesa complessiva del progetto.

Il costo complessivo ammesso alle agevolazioni per la realizzazione del progetto non può essere inferiore a € 50.000,00.

La dotazione finanziaria ammonta complessivamente a € 1.953.635,30.

SCADENZA

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 12,00 del 31.10.2017.

Mia Immagine

Mia Immagine