Trentino alto adige: PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. PSR 2014/2020. MISURA 4.1.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 60% A SOSTEGNO DI INVESTIMENTI NELLE AZIENDE AGRICOLE.

I presenti criteri stabiliscono i termini e le modalità di agevolazione ai sensi dell’operazione 4.1.1 – Sostegno a investimenti nelle aziende agricole.

SOGGETTI BENEFICIARI

imprese con partita iva agricola;
consorzi e società tra imprese agricole e le reti di imprese agricole.
TIPOLOGIA DI INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI

SETTORE ZOOTECNICO

costruzione di nuove strutture per l’allevamento;
miglioramento di strutture per l’allevamento;
acquisto di strutture per l’allevamento, per la manipolazione, trasformazione, conservazione e commercializzazione dei prodotti agricoli aziendali;
costruzione e miglioramento di strutture per la manipolazione, trasformazione, conservazione, commercializzazione dei prodotti agricoli aziendali;
SETTORE VEGETALE

strutture di copertura;
strutture a servizio della produzione
costruzione e miglioramento di strutture per la manipolazione, trasformazione, conservazione, commercializzazione dei prodotti agricoli aziendali;
acquisto di strutture per la produzione e per la manipolazione, trasformazione, conservazione, commercializzazione dei prodotti agricoli aziendali.
SETTORE ZOOTECNICO E SETTORE VEGETALE

sistemazione di fondi agricoli;
viabilità aziendale, elettrificazione poderale e rete fognaria;
approvvigionamento di fonti rinnovabili per le esigenze aziendali.
ENTITÀ E FORMA AGEVOLAZIONE

Il limite minimo di spesa ammessa è di € 15.000,00.

Il limite massimo di spese ammessa è di € 750.000,00, ridotto a € 500.000,00 per iniziative non comprendenti strutture.

I livelli agevolativi sulla spesa ammessa sono i seguenti:

costruzione, acquisizione o miglioramento di beni immobili, inclusi impianti ed attrezzature fissi: 40%;
acquisto a nuovo di macchinari ed attrezzature mobili: 30%.
Su tali livelli sono possibili le seguenti maggiorazioni, cumulabili entro un massimo di maggiorazione complessiva del +20%:

+ 10% per i giovani agricoltori;
+ 10% per investimenti collettivi;
+ 10% per interventi sovvenzionati nell’ambito dei partenariati europei per l’innovazione – PEI.
Le risorse assegnate sono le seguenti:

€ 5.000.000,00 per le domande presentate entro il 30.11.2017;
€ 5.000.000,00 per le domande che verranno presentate dal 01.10.2018 al 30.11.2018;
€ 5.000.000 per le domande che verranno presentate dal 01.10.2019 al 30.11.2019.
SCADENZA

Le domande di contributo devono essere presentate nei termini seguenti:

fino al 30.11.2017;
dal 1° ottobre fino al 30 novembre di ogni anno dal 2018 al 2019.