Toscana: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER L’EROGAZIONE DI SERVIZI ALLE PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE.

Il presente Avviso Pubblico finanzia interventi a carattere regionale a valere sul fondo ex L 112/2016 “Disposizioni in materia di assistenza in favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”.

Obiettivo dell’Avviso è quello di promuovere e definire la realizzazione su tutto il territorio regionale di un sistema diffuso e articolato di servizi finalizzati all’accrescimento dell’autonomia, del benessere e dell’integrazione sociale delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare, ovvero in previsione del venir meno della rete genitoriale e familiare, anche attraverso la definizione, all’interno del progetto di vita personalizzato, delle soluzioni per l’abitare.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare progetti le Società della Salute e, ove non costituite, il soggetto pubblico espressamente individuato dalla Conferenza zonale integrata dei sindaci, nell’ambito delle convenzioni per l’esercizio delle funzioni di integrazione socio-sanitaria in qualità di soggetto proponente.

Le Società della Salute/Zone distretto in corso di aggregazione dovranno individuare un soggetto capofila tra i diversi ambiti territoriali coinvolti.

TIPOLOGIA DI AZIONI AMMISSIBILI

A valere sul presente Avviso sono ammissibili i progetti che prevedano azioni progettuali riconducibili ai seguenti tre ambiti:

Si definiscono afferenti all’ambito A i Percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine ovvero per la deistituzionalizzazione

Si definiscono afferenti all’ambito B, gli Interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative

Si definiscono afferenti all’ambito C, i Programmi di accrescimento della consapevolezza e per l’abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l’autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana, anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Per l’attuazione delle progettualità presentate a valere sul presente avviso sono disponibili € 11.250.000,00 ripartiti come segue:

a. € 9.000.000,00 per i finanziamenti dei progetti presentati;

b. € 2.250.000,00 per il finanziamento di interventi strutturali essenziali all’avvio delle azioni progettuali presenti nel progetto.

I progetti presentati devono prevedere una forma di cofinanziamento di almeno il 14%.

SCADENZA

15/11/2017