L’Europa condanna le arance italiane

Mia Immagine

In Sicilia gli agricoltori sono in ginocchio: il prezzo a cui grande distribuzione e aziende di trasformazione pagano loro i prodotti, non copre nemmeno i costi di produzione. E mentre le arance non vengono più raccolte, dalle nostre frontiere entrano ogni giorno tonnellate e tonnellate di agrumi provenienti da Spagna, Argentina e paesi del Nord Africa (Cristina Scanu)

 

Mia Immagine

 

 

 

Mia Immagine

Mia Immagine