RINCARI PEDAGGI AUTOSTRADE, 40 SINDACI A L’AQUILA OVEST CHIEDONO SOSPENSIONE

Senza categoria

Mia Immagine

L'AQUILA – Uniti, senza alcun colore politico, i sindaci laziali e abruzzesi si sono incontrati al casello autostradale dell'Aquila ovest, per chiedere l'immediata sospensione del rincaro dei pedaggi scattato dal primo gennaio su A24 e A25 e il ritiro del decreto interministeriale del 29 dicembre che ha disposto l'aumento del 12,89 per cento.

Tante voci, oltre 40 fasce tricolori, cittadini e pendolari delle due regioni interessate dall'aumento hanno chiesto di essere ascoltati e che il loro grido sui rischi che comporterà questo aumento non cada nel vuoto.

Mia Immagine

Tutti d'accordo sulla necessità di aprire un dialogo doppio, da una parte con Strada dei…

Mia Immagine

Mia Immagine