Sardegna: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 75% PER PROMUOVERE LE STARTUP INNOVATIVE.

Pubblicate da Sardegna Ricerche le disposizioni attuative del bando che eroga aiuti a favore delle startup innovative per supportarle nella realizzazione del proprio piano di sviluppo aziendale da attuarsi nel territorio della Regione Sardegna.

Obiettivo concorrere allo sviluppo economico del territorio della Regione Sardegna, alla diffusione di nuova imprenditorialità ed alla valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata, attraverso l’erogazione di sovvenzioni a fondo perduto alle micro e piccole imprese innovative, in fase di primo sviluppo, che con la proposizione di nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione innovativi, mirano ad intercettare e presidiare nuovi mercati.

Mia Immagine

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare la domanda di agevolazione le imprese in possesso dei requisiti con particolare riferimento alle aree di specializzazione identificate dalla Smart Specialization Strategy (S3) della Regione Sardegna ovvero ICT, Turismo, beni culturali e ambientali, Energia, Agrifood, Biomedicina, Aerospazio, Bioeconomia.

TIPOLOGIA DI PROGETTI AMMISSIBILI

Il Piano di Sviluppo Aziendale, in stretta coerenza con il Business Plan, contiene l’indicazione dei programmi di sviluppo tecnologico produttivo e commerciale che l’impresa intende realizzare, con il contributo richiesto, nell’arco di un periodo massimo di 24 mesi. Tali programmi potranno avere ad oggetto il completamento del prototipo, l’industrializzazione e commercializzazione del prodotto o servizio o azioni finalizzate al consolidamento sul mercato. I programmi dovranno essere realizzati presso le sedi dell’impresa dedicate al PSA ed ubicate nel territorio della regione Sardegna. e attività inserite nel PSA dovranno essere descritte anche sotto il profilo delle connessioni logiche tra attività di sviluppo tecnologico, produttivo e commerciale, dovranno essere coerenti e congrue, anche finanziariamente, rispetto allo stadio evolutivo dell’iniziativa (prima applicazione pilota del prodotto/servizio, prototipo in produzione, up scaling/espansione).

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Il Valore del PSA proposto per il quale si richiede il contributo, dovrà essere compreso tra € 100.000,00 e € 700.000,00. L’intensità dell’aiuto, erogato in forma di sovvenzione, potrà variare da un minimo del 45% ad un massimo del 75%. Tale intensità, entro il valore del 65%, sarà determinata in funzione del punteggio ottenuto in sede di valutazione sulla base della seguente formula:

% di contribuzione = 15+P/2

Con P = punteggio definitivo ottenuto in fase di valutazione tecnico economica.

SCADENZA

La procedura per la presentazione della domanda sarà attiva dalle ore 12:00 del 18 settembre 2017 alle ore 12:00 del 31 ottobre 2017.

 

Mia Immagine