Veneto: PSR 2014/2020. MISURA 8.6.1. CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 40% PER SOSTENERE GLI INVESTIMENTI IN TECNOLOGIE FORESTALI, TRASFORMAZIONE, MOBILITAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI FORESTALI.

Mia Immagine

L’obiettivo del bando è migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività.

L’ambito territoriale interessato dall’applicazione del bando è rappresentato dall’intero territorio regionale.

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro, piccole e medie Imprese (PMI);
Soggetti proprietari e/o gestori di aree forestali, così delineati:
Soggetti privati,
Associazioni o consorzi privati
Regole
Comuni
Associazioni di Comuni
Unioni Montane /Comunità Montane esclusivamente se gestori di aree forestali per conto dei Comuni
Associazioni miste privati/Comuni
Sono considerati equiparati ai proprietari i conduttori con titolo di comproprietà, comunione legale, affitto, mezzadria, colonia parziaria, concessione.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI
Acquisto macchinari per taglio, allestimento ed esbosco
Acquisto di macchine, attrezzature, mezzi dedicati a:
lavorazione del tondame ii. produzione di prodotti assortimentati semilavorati.
trasporto in conto proprio, prevalentemente del legname tondo.
Acquisto di impianti fissi ed investimenti immateriali collegati all’uso di tali macchine.
Creazione e ristrutturazione straordinaria di piazzole attrezzate, nonché piazzali di deposito e ricovero per legname e mezzi produttivi presso l’azienda, compreso l’acquisto e l’installazione di essiccatoi per la stagionatura e la conservazione prevalentemente del legname tondo.
Costruzione, l’acquisto e l’ammodernamento di immobili, prevalentemente destinati al trattamento del legname tondo.
Acquisto di terreni edificati e non, connesso all’investimento, prevalentemente destinati al trattamento del legname tondo.
Redazione di Piani di Riassetto Forestale e rilievi LiDAR.
TIPOLOGIA DI SPESA AMMISSIBILE
Sono considerate ammissibili tutte le spese sostenute dal beneficiario per lavori, acquisti e spese generali (onorari di progettazione, direzione lavori e collaudo tecnico) necessarie alla corretta esecuzione degli investimenti ammessi.

ENTITÀ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE
La dotazione finanziaria è pari ad € 2.000.000,00.

Il livello di aiuto è pari al 40% della spesa ammissibile.

La spesa ammissibile deve essere pari o superiore a € 30.000,00, fino ad un importo massimo di € 500.000,00.

Per la redazione dei Piani di Riassetto Forestale la spesa ammissibile deve essere pari o superiore a € 20.000,00, fino ad un importo massimo di € 150.000,00.

SCADENZA
3 settembre 2018

Mia Immagine

Rispondi