Scarlett Johansson non sarà la protagonista di “Rub & Tug”

Mia Immagine

Scarlett Johansson non interpreterà più Dante “Tex” Gill in “Rub & Tug” dopo le polemiche che hanno accompagnato la sua partecipazione al film di Rupert Sanders



Da quando ha dichiarato per la prima volta che avrebbe dovuto interpretare Dante “Tex” Gill, transgender realmente esistito negli Anni ’70 che copriva le sue attività criminali gestendo un apparentemente innocuo centro massaggi, nel film “Rub & Tug” Scarlett Johansson è stata travolta dalle critiche.

L’attrice è stata definita da più parti inappropriata per il ruolo, e le polemiche non hanno risparmiato neppure il “sistema”, spesso superficiale quando si tratta di portare al cinema temi di tale delicatezza: perché per il ruolo di “Tex” non è stata scelta sin dall’inizio una persona transgender? e perché i transgender quando vengono ingaggiati in una produzione devono sempre interpretare personaggi in transizione?

Queste sono solo alcune delle domande che hanno accompagnato il dibattito di queste settimane e che hanno spinto Scarlett Johansson a rinunciare al ruolo da protagonista nel nuovo film diretto da Rupert Sanders.

Nelle sue dichiarazioni ad Out Magazine l’attrice ha parlato di una flessione del 40% negli ingaggi di persone transgender, rispetto al 2017, in progetti per il cinema o di lunga serialità.



Una situazione a cui la Johannson vorrebbe dare una scossa, non solo credendo e affermando che tutti gli artisti devono veder riconosciuti gli stessi diritti, ma anche con un’azione concreta, “sul campo”. L’attrice si è detta entusiasta di poter lavorare, tramite la sua casa di produzione, These Pictures, “con ogni comunità e proporre storie significative, che intrattengano e si spingano oltre i limiti, al pubblico mondiale“.

L’articolo Scarlett Johansson non sarà la protagonista di “Rub & Tug” proviene da ZON.

Mia Immagine