Video Gol Highlights Siviglia-Barcellona 1-2, Pique e Dembelè ribaltano l’iniziale vantaggio di Sarabia, con un rigore fallito dagli andalusi nel finale

Mia Immagine

Risultato Siviglia-Barcellona 1-2, Supercoppa di Spagna: Pique e Dembelé, due reti per tempo per ribaltare l’inziale vantaggio andaluso firmato Sarabia. Il Barcellona vince la tredicesima Supercoppa della sua storia. 

Dopo l’iniziale vantaggio andaluso con Sarabia questa volta sembrava tutto più difficile per il Barcellona. Ma alla fine i colpi di classe dei suoi giocatori migliori sono risultati decisivi. Prima Messi con un calcio di punizione che sbatte sul palo e propizia il pareggio di Pique. Poi con una soluzione personale di Dembelè, un gran destro che termina nell’angolo dopo aver sbattuto sulla traversa. 

Nel finale un calcio di rigore sbagliato da Ben Yedder avrebbe potuto portare la sfida ai supplementari. 

La sintesi di Siviglia-Barcellona 1-2, Supercoppa di Spagna 

E’ il decimo minuto e alla prima occasione il Siviglia passa in vantaggio. Contropiede orchestrato da Muriel che allarga per Sarabia. Il giocatore spagnolo è molto abile nel fulminare Ter Stegen con il sinistro.

Il Barcellona tiene molto la palla ma fatica a trovare dei varchi nell’area di rigore del Siviglia, formazione molto chiusa ed attenta.

Jordi Alba si rende pericoloso sulla fascia sinistra, con la difesa del Siviglia che balla molto spesso. Verso la mezz’ora è Lenglet che colpisce di testa su cross di Messi e palla che termina alta di pochissimo!

Quando mancano cinque minuti al termine del primo tempo ecco che arriva il pareggio del Barcellona. Un calcio di punizione calibrato come sempre ottimamente da Messi, il portiere Vaclik non riesce a toccare il pallone. Quest’ultimo sbatte sul palo e ritorna in area di rigore dove Pique è bravo a colpire sotto porta.

Un minuto dopo il Siviglia avrebbe l’occasione per riportarsi in vantaggio con una grande azione di Muriel, palla dietro per Sarabia che calcia a botta sicura. Ter Stegen è abile a parare e a spedire il pallone lontano.

L’ultima azione del primo tempo è a pannaggio del Barcellona, con Messi abile a calciare da dentro l’area di rigore con deviazione in angolo. 

Ripresa con inizia con ritmi lenti, ma con il Siviglia che si va vedere in area di rigore del Barcellona. Al sesto minuto colpo di testa di Vazquez in corsa su corner di Banega, palla che tocca la traversa all’angolo opposto e termina sul fondo.

E’ il minuto sessantatre e Dembelè spara contro il portiere di sinistro, dopo un grande assist di Messi.

A metà della ripresa ancora il Siviglia che agisce in rimessa e va vicino al vantaggio. Assist di Banega per Vazquez che prova la conclusione con il destro e palla che termina di poco fuori alla sinistra di Ter Stegen.

Mancano quindici minuti e la squadra andalusa si rende pericolosa con una bella combinazione Jesus Navas ed Andrè Silva, con palla al primo che calcia verso la porta ma trova Ter Stegen attento.

Poi di nuovo il Barcellona con doppia conclusione di Suarez prima e di Messi poi, entrambe parate da Vaclik.

Al minuto settantotto arriva finalmente la soluzione di un giocatore del Barcellona. Dembelè compie letteralmente un numero facendo partire un destro fulminante dal limite dell’area con palla sotto la traversa. 2-1 ed ora vedremo se il Siviglia avrà la forza per recuperare questo svantaggio.

Il tecnico del Siviglia, dunque, tenta il tutto per tutto inserendo un’altra punta al posto di un difensore. Ma è il Barcellona a costruire occasioni pericolose e va vicino alla terza marcatura.

Nel finale clamorosa occasione non sfruttata dal Siviglia. Un calcio di rigore concesso per atterramento di Ben Yedder da parte di Ter Stegen. Lo stesso giocatore francese s’incarica dell’esecuzione ma calcia malissimo e Ter Stegen fa sua la sfera. 

Video Gol Highlights di Siviglia-Barcellona 1-2, Supercoppa di Spagna

Il tabellino di Siviglia-Barcellona 1-2, Supercoppa di Spagna

SIVIGLIA (4-3-3): Vaclik; Mercado (85′ s.t. Ben Yedder), Kjaer, Sergi Gómez, Escudero; Roque Mesa, Banega, Jesús Navas, Sarabia (71′ s.t. Vidal), Franco Vázquez, Muriel (60′ s.t. Silva). Allenatore: Pablo Machín

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Arthur (53′ s.t. Coutinho), Rafinha (46′ s.t. Rakitic); Dembélé (86′ s.t. Vidal), Messi, Suárez. Allenatore: Ernesto Valverde

Arbitro: Del Cerro (Spagna)

Reti: 9′ p.t. Sarabia (S), 42′ p.t. Pique (B), 78′ s.t. Dembelè (B)

Mia Immagine