A1-Schio batte agevolmente Vigarano

Mia Immagine

Mia Immagine

Famila Wuber Schio-Meccanica Nova Vigarano: 75-51(22-8 9-9 21-12 13-22)

Famila Wuber Schio: Pierini, Fassina 3, Chagas, Masciadri* 3, Lisec 10, Crippa* 13, Battisodo 10, Andrè* 12, Dotto*13, Gemelos* 12, Micovic 5

Meccanica Nova Vigarano: Ceno, Natali 5, D’Angelo, Lavezzi 3, Nativi* 4, Bocchetti* 13, Miccoli*6, Farina, Gilli 5, Fabbri, Bolden* 3, Rakova* 12

Inizia con un successo schiacciante il cammino casalingo del Famila Wuber Schio: contro le giovani di Vigarano non c’è storia e dopo aver chiuso il primo quarto già con un vantaggio in doppia cifra le campionesse d’Italia controllano e dilagano fino al 75-51 finale. Da segnalare l’ottima prova della rientrante Eva Lisec che alla prima uscita dopo l’infortunio di 9 mesi fa mette a segno   10 punti malgrado la forma sia ancora da rivedere.

Primo quarto giocato ovviamente su ritmi molto bassi con Schio che scappa sul 10-0 prima della tripla di Bocchetti che mette in partita Vigarano dopo tre minuti di errori.  L’ex Torino è l’unica a segnare per Vigarano nelle battute iniziali, Schio è più pimpante e trova spesso punti facili in contropiede con Gemelos e Dotto; nella seconda parte di frazione Vigarano si scuote un po’ ma trova solo un canestro con Caterina Gilli. Sul finale di quarto da segnalare i primi punti dopo i rispettivi infortuni di Micovic e Lisec; in particolare la slovena, reduce dalla rottura del tendine d’Achille a Dicembre, segna da sola un parziale di 4-0 in cui spicca un bell’anticipo su Natali chiuso con un facile appoggio in solitaria.

Si segna poco nella seconda frazione: Vigarano mette a tabellone un 6-0 suggellato da Bolden; la stessa Bolden poco dopo però deve uscire per un infortunio patito durante una penetrazione. L’uscita della nuova straniera manda in crisi Vigarano che malgrado un’ottima difesa forte a tutto campo subisce un controparziale di 6-0 frutto dei tre punti a testa di Gemelos e Andrè. Negli ultimi due minuti la partita sembra animarsi con un bel gioco da tre punti di Gilli ma nell’azione successiva Micovic trova il bersaglio grosso e rimette il conto in equilibrio; è l’ultimo canestro del quarto che si conclude sul punteggio di 31-17 per le padrone di casa.

Nel terzo quarto Schio dilaga: inizia infatti il personalissimo show di Francesca Dotto che, già in modalità Supercoppa, inizia con una tripla un parziale devastante di 18-0 dove contribuisce con 4 punti e  con 2 assist per Crippa; si unisce all’improvviso alla festa anche Valeria Battisodo che trova due triple in pochi secondi. Ad accendere la luce  nel buio delle ospiti deve pensarci Rakova che, dopo un primo tempo disastroso, trova 7 punti che rianimano un po’ le ospiti. Le orange però hanno preso ritmo e chiudono la frazione con un altro parziale di 8-0 frutto di una tripla a testa di Lisec e Gemelos e di un canestro di Fassina; si va all’ultimo riposo sul 62-29.

L’ultima frazione inizia nel segno di Crippa che mette a referto 4 punti frutto di altrettanti recuperi difensivi; Vigarano risponde con una tripla della solita Bocchetti e con due liberi di Giulia Natali. La frazione vive di tanti piccoli parziali e controparziali: a Dotto e Battisodo infatti rispondono Miccoli dalla lunetta e Silvia Nativi. Nella seconda parte di quarto la partita non ha più molto da dire; da segnalare, oltre a un altro centro di Lisec, alcune ottime giocate del duo Natali-Nativi, fresche campionesse d’Europa Under 16. La partita però non ha più nulla da dire e alla sirena finale il tabellone recita   75-51  .

 

 

The post A1-Schio batte agevolmente Vigarano appeared first on Basketinside.com.

Mia Immagine

Mia Immagine