Emmy 2018: Previsioni per il Premio ai Migliori Attori

Mia Immagine

Mia Immagine

EMMY 2018: TUTTE LE NOMINATION

Manca solamente un giorno alla cerimonia di consegna dei Primetime Emmy Awards 2018: domani Lunedì 17 Settembre conosceremo finalmente i nomi delle serie e degli interpreti che si aggiudicheranno le ambite statuette. Dopo i nostri speciali sulle previsioni riguardo le migliori serie e le migliori attrici, ecco la terza parte delle previsioni della nostra redazione riguardo gli interpreti maschili candidati!

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – SERIE DRAMMATICA

Jason Bateman, “Ozark”

Sterling K. Brown, “This Is Us”

Ed Harris, “Westworld”

Matthew Rhys, “The Americans”

Milo Ventimiglia, “This Is Us”

Jeffrey Wright, “Westworld”

Vincitore più probabile: Matthew Rhys

Da tenere d’occhio: Sterling K. Brown

Fin dalla tripletta di Bryan Cranston fra il 2008 e il 2010, non abbiamo più avuto un vincitore che potesse aggiudicarsi la statuetta nella categoria per due anni di fila: sarà forse Sterling K. Brown a spezzare il ciclo? In realtà il favorito quest’anno è Matthew Rhys, per The Americans: l’Academy potrebbe premiarlo anche considerando la chiusura della serie, per celebrare l’ottimo lavoro di Rhys nell’intera serie.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – SERIE COMEDY

Anthony Anderson, “Black-ish”

Ted Danson, “The Good Place”

Larry David, “Curb Your Enthusiasm”

Donald Glover, “Atlanta”

Bill Hader, “Barry”

William H. Macy, “Shameless”

Vincitore più probabile: Donald Glover

Da tenere d’occhio: Bill Hader

Lo show di Donald Glover (che figura anche in veste di regista e showrunner) ha collezionato quest’anno ancor più nomination dello scorso anno, quando si è aggiudicato la vittoria: segno che anche in questo caso una doppietta risulta sicuramente possibile. Da tenere d’occhio però è anche Bill Hader, che in Barry ha colpito molto positivamente la critica.

 

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – SERIE DRAMMATICA

Nikolaj Coster-Waldau, “Game of Thrones”

Peter Dinklage, “Game of Thrones”

Joseph Fiennes, “The Handmaid’s Tale”

David Harbour, “Stranger Things”

Mandy Patinkin, “Homeland”

Matt Smith, “The Crown”

Vincitore più probabile: David Harbour

Da tenere d’occhio: Peter Dinklage

Il favore dell’Academy per Peter Dinklage è già stato dimostrato 3 anni fa, quando l’attore è stato premiato per la stessa serie attuale, Game of Thrones. Ma il vincitore più probabile rimane David Harbour, straordinario nella nuova stagione di Stranger Things.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – SERIE COMEDY

Louie Anderson, “Baskets”

Alec Baldwin, “SNL”

Tituss Burgess, “Unbreakable Kimmy Schmidt”

Brian Tyree Henry, “Atlanta”

Tony Shalhoub, “The Marvelous Mrs. Maisel”

Kenan Thompson, “Saturday Night Live”

Henry Winkler, “Barry”

Vincitore più probabile: Henry Winkler

Da tenere d’occhio: Tony Shalhoub

Nonostante sia sulla piazza ormai da moltissimi anni, Henry Winkler non ha mai vinto un Emmy, e quest’anno molti segnali fanno sperare che possa aggiudicarsi il primo della sua carriera. Ma anche Tony Shalhoub è in corsa: il suo personaggio in The Marvelous Mrs. Maisel ha stregato sia pubblico che critica.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – MINISERIE

Antonio Banderas, “Genius: Picasso”

Darren Criss, “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”

Benedict Cumberbatch, “Patrick Melrose”

Jeff Daniels, “The Looming Tower”

John Legend, “Jesus Christ Superstar”

Jesse Plemons, “Black Mirror: U.S.S. Callister”

Vincitore più probabile: Benedict Cumberbatch

Da tenere d’occhio: Darren Criss

In realtà la categoria sembra già quasi assegnata: Benedict Cumberbatch è praticamente una spanna sopra tutti gli altri contendenti, anche se alcuni di loro si affacciano timidamente verso la vittoria: Darren Criss ad esempio ha colpito pienamente nel segno in The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – MINISERIE

Jeff Daniels, “Godless”

Brandon Victor Dixon, “Jesus Christ Superstar”

Ricky Martin, “American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace”

John Leguizamo, “Waco”

Edgar Ramirez, “American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace”

Michael Stuhlbarg, “The Looming Tower”

Finn Wittrock, “American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace”

Vincitore più probabile: Jeff Daniels

Da tenere d’occhio: Brandon Victor Dixon

Brandon Victor Dixon è una nomination particolare per la categoria: proprio per questo potrebbe aggiudicarsi la vittoria. Ma il favorito è Jeff Daniels, che figura in ben due categorie per Miglior Attore quest’anno.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.


L'articolo Emmy 2018: Previsioni per il Premio ai Migliori Attori proviene da ScreenWEEK.it Blog.

Mia Immagine

Mia Immagine

[the_ad_group id="230"]