Anno all’estero al liceo: borse di studio Inps, come ottenerle e requisiti

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Borse di studio INPS per trascorrere un anno all’estero al liceo

Avete sempre sognato di trascorrere un anno di studio all’estero durante il liceo? Tuffarvi nel cuore di una nuova nazione, imparare meglio la lingua del posto e dare un nuovo sprint di energia al vostro percorso scolastico? L’idea è bellissima, ma sicuramente sarete stati bloccati dal farlo magari per i prezzi o per via di proposte non troppo congeniali alla vostra idea di anno all’estero. Ora però, fino al 20 novembre, potrete partecipare al Programma Itaca, una bando erogato dall’INPS che assegna una borsa di studio ai figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare un periodo scolastico all’estero. Vediamo insieme come funziona il bando INPS e i requisiti di ammissione.

Non perdete anche:

anno studio estero borsa inps (2)

Requisti per la borsa di studio INPS per un anno all’estero

Se avete deciso di partecipare al bando INPS per la borsa di studio per un anno di studio all’estero i requisiti sono semplici:

  • Non essere in ritardo nella carriera scolastica più di un anno
  • Non aver contratto debiti formativi nell’anno 2017/2018.
  • I vincitori verranno selezionati tenendo conto della media scolastica e della situazione economica della famiglia.

La domanda, da presentare direttamente sul sito inps.it, può essere inoltrata a partire dalle ore 12:00 del giorno 16 ottobre fino alle ore 12:00 del giorno 20 novembre. Entro il 15 gennaio 2019 verranno comunicati i vincitori dell 1500 borse di studio che sono state pensate e create ad hoc per coprire un trimestre, un semestre o un intero anno scolastico all’estero in un Paese Europeo o Extraeurope. Il contributo minimo va da 6000 euro e arriva a un massimo di 15mila euro per un anno di studio in un paese fuori dall’Europa; esso è calcolato, in percentuale, sull’ISEE della famiglia non scendendo mai al di sotto del 50% del valore totale della borsa di studio.

Anno all’estero al liceo con le borse di studio INPS: si parte con WEP

Tra le realtà individuate dal bando Itaca per partire un anno all’estero, troviamo WEP, un’organizzazione internazionale che promuove scambi linguistici ed educativi per ragazzi. WEP promuove programmi educativi perfetti per i ragazzi delle scuole superiori che vogliono trascorrere un anno all’estero, o anche solo tre o sei mesi. Per l’High School, che ha destinazioni in Paesi di tutto il mondo, WEP prevede altre borse di studio destinate agli studenti più brillanti e meritevoli del lavoro svolto durante l’anno per agevolarli nell’accesso ai programmi scolastici, non cumulabile con quella INPS, del valore di € 2.500, € 1.500 e € 1.000.

(Foto Credits: Pixabay)

The post Anno all’estero al liceo: borse di studio Inps, come ottenerle e requisiti appeared first on ScuolaZoo.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine