Vendevano cocaina leggendo il libro su Pablo Escobar: due pusher presi nel Rione Sanità

  

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 

Spacciavano cocaina in un appartamento del Rione Sanità dove in attesa dell’arrivo dei clienti sfogliavano, e probabilmente, leggevano un libro che raccontava le gesta di uno dei più grandi narcotrafficanti del mondo: Pablo Escobar.

I due giovani, Alessio Pica, 23 anni, e Luigi Mercogliano, 22 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati sorpresi in flagranza dai carabinieri della stazione Stella, intervenuti insieme ai colleghi del reggimento Sicilia, arrestando i due pusher per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

I militari hanno fatto irruzione in una casa in uso ai due in salita Scudillo rinvenendo e sequestrando nel corso di perquisizioni personale e domiciliare tre buste di plastica contenenti 618,95 grammi di cocaina, 5 dosi già pronte per lo smercio al dettaglio e una stecca di hashish, nonché 865,65 euro in denaro contante e materiale vario per il confezionamento.

 

L’articolo Vendevano cocaina leggendo il libro su Pablo Escobar: due pusher presi nel Rione Sanità sembra essere il primo su Voce di Napoli.

 

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

   
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: