Anche Final Destination avrà il suo reboot

  

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 

Una delle più divertenti e sanguinolente saghe teen-horror degli scorsi decenni, Final Destination, avrà il suo reboot. A scriverlo saranno due professionisti del genere, Patrick Melton e Marcus Dunstan, i quali hanno già messo mano al copione di ben quattro episodi dell’altro franchise di culto Saw – L’enigmista.

Uscito nel 2000 il primo Final Destination è stato diretto da James Wong e tra i protagonisti vedeva Ali Larter. Prodotto a budget medio-basso, l’horror ebbe un notevole successo di pubblico, tanto che vennero realizzati altri quattro film del franchise, l’ultimo dei quali nel 2011. In tutto la saga fi Final Destination ha portato nelle casse della New Line circa 700 milioni di dollari.

Non si sa ancora chi dirigerà chi reciterà nella nuova versione. Anche i dettagli della trama non sono stati resi noti. Verosimilmente però si seguirà lo spunto iniziale dell’originale, che vedeva un gruppo di ragazzi sfuggire a un disastro aereo solo per scoprire che la Morte non ammette che le si scappi di mano…

Fonte: Hollywood Reporter

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.


L'articolo Anche Final Destination avrà il suo reboot proviene da ScreenWEEK.it Blog.

[the_ad_group id="48"]   [the_ad_group id="235"]

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

  [the_ad_group id="230"]  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: