Il sequel de Il principe cerca moglie ha trovato finalmente il regista!

  

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

 

Il cult-movie del 1988 Il principe cerca moglie targato John Landis avrà un secondo episodio. Ma non sarà diretto dal mitico regista di The Blues Brothers e Un lupo mannaro americano a Londra, bensì da Craig Brewer, il quale al suo attivo ha il successo di Hustle & Flow. Quest’ultimo cineasta sta attualmente lavorando per Netflix a Dolemite Is My Name, che vede protagonista proprio Eddie Murphy, star che nel film di Landis aveva il ruolo principale del principe Akeem. Che si tratti di un caso? Difficile crederlo…

La Pramount ha incaricato Kenya Barris, creatore della sitcom di successo Black-ish, di scrivere l’ultima versione della sceneggiatura. La storia vedrà Akeem scoprire di avere un figlio negli Stati Uniti, dove tornerà ancora una volta per conoscere il suo erede.

A suo tempo Il principe cerca moglie si rivelò uno dei maggiori successi dell’anno, guadagnando 128 milioni di dollari nel mercato interno e piazzandosi terzo sorpassato soltanto da Rain Man e Chi ha incastrato Roger Rabbit.

Fonte: Hollywood Reporter

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.


L'articolo Il sequel de Il principe cerca moglie ha trovato finalmente il regista! proviene da ScreenWEEK.it Blog.

[the_ad_group id="48"]   [the_ad_group id="235"]

Mia Immagine

Richiedi informazioni per finanziamenti e agevolazioni

Mia Immagine

  [the_ad_group id="230"]  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: