La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
#adessonews
Nostri Servizi

Agevolazioni prima casa, valgono per immobili ereditati?

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

            <a href="http://www.edilportale.com/#">
                        </a> 
                    <a href="http://www.edilportale.com/#">
                        </a>
                NORMATIVA

                    di

Alessandra Marra Alessandra Marra

                    <h2>L’Agenzia delle Entrate spiega i requisiti da rispettare per usufruire di imposte ipotecarie e catastali ridotte</h2>





                                    <img alt="Foto: Yuliya Tsyhun ©123RF.com" src="https://img.edilportale.com/News/71307_01.jpg" />
                                                Foto: Yuliya Tsyhun ©123RF.com




                <p>
                    04/07/2019 – Le agevolazioni prima casa valgono anche per gli immobili ricevuti eredità?<br />

 
L’Agenzia delle Entrate risponde alla domanda tramite la posta di FiscoOggi.
 

Agevolazioni prima casa e abitazione ereditata

L’Agenzia ha spiegato che le agevolazioni prima casa, che consistono nel pagamento delle imposte ipotecaria e catastale in misura fissa (200 euro per ciascuna imposta, indipendentemente dal valore dell’immobile caduto in successione) valgono quando il beneficiario (o, nel caso di immobile trasferito a più beneficiari, almeno uno di essi) ha i requisiti previsti in materia di acquisto della “prima abitazione”.
 
In particolare, per avere l’agevolazione è necessario che chi eredita l’immobile:
– non sia titolare, esclusivo o in comunione col coniuge, di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove si trova l’immobile ereditato;
– non sia titolare, neppure per quote o in comunione legale, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione o nuda proprietà, su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni per l’acquisto della prima casa.
 

Agevolazioni prima casa: quando non valgono

L’Agenzia ha ricordato che l’agevolazione non sussiste se l’immobile non si trova nel Comune in cui l’erede ha la propria residenza o in cui intende stabilirla entro 18 mesi.
 
Infine, non si ha diritto ad alcun beneficio se l’abitazione rientra nelle categorie catastali considerate ‘di lusso’ ovvero: A/1, A/8, A/9 (abitazioni di tipo signorile, ville, castelli).
 

Source

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: