Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni finsubito
Agevolazioni-Finanziamenti
Immobili
landing microcredito
video news dalla rete


In Italia, l’INPS eroga una serie di prestazioni economiche, la cui erogazione è subordinata al rispetto di determinati requisiti, tra cui il requisito reddituale. Per verificare il rispetto di questo requisito, l’INPS richiede ai titolari delle prestazioni di comunicare i propri redditi e, qualora previsto dalla normativa, anche quelli del coniuge e dei componenti del nucleo familiare rilevanti per la prestazione.

L’obbligo di comunicazione dei redditi rilevanti è previsto per i seguenti soggetti:

Pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito, ad esempio pensioni di invalidità civile, pensione di cittadinanza, ecc.
I pensionati titolari di prestazioni collegate al reddito devono comunicare all’INPS i propri redditi, sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo, nonché i redditi di pensione, di terreni, di fabbricati, di capitali e di altri proventi.

Titolari di assegni al nucleo familiare
I titolari di assegni al nucleo familiare devono comunicare all’INPS i propri redditi, sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo, nonché i redditi di pensione, di terreni, di fabbricati, di capitali e di altri proventi.

Richiedi subito assistenza per invio comunicazione dei redditi rilevanti all’INPS
Inserisci su Google: #finsubitored
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Titolari di maggiorazione sociale

I titolari di maggiorazione sociale devono comunicare all’INPS i propri redditi, sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo, nonché i redditi di pensione, di terreni, di fabbricati, di capitali e di altri proventi.

Titolari di integrazione al minimo
I titolari di integrazione al minimo devono comunicare all’INPS i propri redditi, sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo, nonché i redditi di pensione, di terreni, di fabbricati, di capitali e di altri proventi.

Percettori di NASpI
I percettori di NASpI devono comunicare all’INPS il reddito presunto per l’anno in corso.

La comunicazione dei redditi rilevanti deve essere effettuata attraverso il modello RED (Dichiarazione della Situazione Reddituale). Il modello RED è disponibile sul sito web dell’INPS e può essere compilato e presentato online, presso un CAF o un Patronato, o tramite posta.

La scadenza per la presentazione del modello RED è il 29 febbraio 2024.

Richiedi subito assistenza per invio comunicazione dei redditi rilevanti all’INPS
Inserisci su Google: #finsubitored
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Effetti del mancato adempimento

In caso di mancato adempimento all’obbligo di comunicazione dei redditi rilevanti, l’INPS può sospendere l’erogazione della prestazione.

Per esempio, un pensionato titolare di una pensione di invalidità civile che non comunica all’INPS i propri redditi, potrebbe vedersi sospesa la pensione.

Richiedi subito assistenza per invio comunicazione dei redditi rilevanti all’INPS
Inserisci su Google: #finsubitored
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Esempi

Ecco alcuni esempi di redditi rilevanti per le prestazioni erogate dall’INPS:

Redditi da lavoro dipendente, compresi i redditi da lavoro dipendente occasionale, i redditi da lavoro subordinato all’estero, i redditi da lavoro dipendente in regime di cassa integrazione guadagni straordinaria, i redditi da lavoro dipendente in regime di mobilità.
Redditi da lavoro autonomo, compresi i redditi da lavoro autonomo occasionale, i redditi da lavoro autonomo all’estero, i redditi da lavoro autonomo in regime di cassa integrazione guadagni straordinaria, i redditi da lavoro autonomo in regime di mobilità.
Redditi di pensione, compresi i redditi di pensione da lavoro dipendente, i redditi di pensione da lavoro autonomo, i redditi di pensione da lavoro pubblico, i redditi di pensione da lavoro privato.
Redditi di terreni, compresi i redditi dominicali, i redditi agrari, i redditi da terreni in regime di affitto.
Redditi di fabbricati, compresi i redditi da locazione, i redditi da affitto, i redditi da comodato.
Redditi di capitali, compresi i redditi da dividendi, i redditi da interessi, i redditi da titoli di Stato.
Altri proventi, compresi i redditi da lavoro domestico, i redditi da lavoro occasionale, i redditi da attività di impresa, i redditi da attività di lavoro autonomo.
Conclusione

L’obbligo di comunicazione dei redditi rilevanti è un obbligo importante per i titolari delle prestazioni erogate dall’INPS. Il mancato adempimento a questo obbligo può comportare la sospensione della prestazione.

Richiedi subito assistenza per invio comunicazione dei redditi rilevanti all’INPS
Inserisci su Google: #finsubitored
Accedi e clicca su richiedi informazioni



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze