Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni finsubito
Agevolazioni-Finanziamenti
Immobili
landing microcredito
video news dalla rete


Nuovo Bando Inail 2024 – Contributo a fondo perduto del 65%

Il bando contributo INAIL 2024 è un’importante opportunità per le imprese italiane di migliorare la sicurezza sul lavoro. Con uno stanziamento di 508 milioni di euro, il bando copre una vasta gamma di interventi, dalla valutazione dei rischi alla formazione dei lavoratori, dall’acquisto di attrezzature di sicurezza all’adeguamento degli ambienti di lavoro.

I destinatari del bando

I destinatari del bando sono le imprese private, incluse le imprese agricole e le imprese artigiane, che svolgono attività di impresa in Italia.

Richiedi subito il tuo contributo e finanziamento agevolato
Inserisci su Google: #finsubitoinail
Accedi e clicca su richiedi informazioni

 

Non possono accedere al bando le imprese che:

Non sono regolarmente iscritte al Registro delle imprese;
Non sono in regola con gli adempimenti contributivi all’INAIL;
Hanno riportato sanzioni per violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro negli ultimi due anni;
Hanno beneficiato di altri contributi INAIL per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro negli ultimi tre anni.
Gli interventi finanziabili

Gli interventi finanziabili dal bando sono suddivisi in tre assi:

Asse 1: Prevenzione dei rischi
L’asse 1 finanzia interventi per la valutazione e la gestione dei rischi, la formazione e informazione dei lavoratori e l’adozione di misure di prevenzione.

Tra gli interventi finanziabili rientrano, ad esempio:

Valutazione dei rischi, anche secondo la metodologia del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);

Stesura del piano di sicurezza e salute;

Formazione dei lavoratori sui rischi e le misure di prevenzione, anche attraverso l’utilizzo di e-learning;

Acquisto di attrezzature, dispositivi e sistemi di sicurezza, anche innovativi;

Adeguamento degli ambienti di lavoro ai requisiti di sicurezza, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative.

Asse 2: Innovazione tecnologica

L’asse 2 finanzia interventi di innovazione tecnologica in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Tra gli interventi finanziabili rientrano, ad esempio:

Implementazione di sistemi di gestione della sicurezza, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative;

Acquisto di attrezzature, dispositivi e sistemi di sicurezza innovativi, anche per la tutela della salute mentale dei lavoratori;

Adeguamento degli ambienti di lavoro ai requisiti di sicurezza attraverso l’uso di tecnologie innovative, anche per l’accessibilità dei lavoratori con disabilità.

Asse 3: Bonifica da amianto

L’asse 3 finanzia interventi di bonifica da materiali contenenti amianto.

Richiedi subito il tuo contributo e finanziamento agevolato
Inserisci su Google: #finsubitoinail
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Tra gli interventi finanziabili rientrano, ad esempio:

Rimozione dell’amianto;
Confinamento dell’amianto;
Restauro e risanamento dei materiali contenenti amianto.
La procedura di presentazione delle domande

Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, tramite il sito web dell’INAIL.

La domanda deve essere presentata dal legale rappresentante dell’impresa, compilando l’apposito modulo e allegando la documentazione richiesta.

La documentazione richiesta è la seguente:

Copia del documento di identità del legale rappresentante dell’impresa;
Copia del certificato di iscrizione al Registro delle imprese;
Copia del documento di regolarità contributiva all’INAIL;
Dichiarazione di non aver riportato sanzioni per violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro negli ultimi due anni;
Dichiarazione di non aver beneficiato di altri contributi INAIL per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro negli ultimi tre anni;
Progetto di intervento, con allegati i preventivi di spesa.
I criteri di valutazione delle domande

Richiedi subito il tuo contributo e finanziamento agevolato
Inserisci su Google: #finsubitoinail
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Le domande saranno valutate dall’INAIL sulla base dei seguenti criteri:

Rilevanza sociale e innovatività dell’intervento;
Efficacia dell’intervento in termini di riduzione del rischio;
Coerenza dell’intervento con la normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
I risultati della valutazione

I risultati della valutazione saranno pubblicati sul sito web dell’INAIL.

Richiedi subito il tuo contributo e finanziamento agevolato
Inserisci su Google: #finsubitoinail
Accedi e clicca su richiedi informazioni

Esempi di interventi finanziabili

Ecco alcuni esempi di interventi che possono essere finanziati dal bando contributo INAIL 2024:

Un’impresa edile può utilizzare il contributo per finanziare la valutazione dei rischi sul lavoro, la formazione dei lavoratori sui rischi da cadute dall’alto e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale anticaduta.
Un’impresa manifatturiera può utilizzare il contributo per finanziare la bonifica di un impianto produttivo contenente amianto.

Richiedi subito il tuo contributo e finanziamento agevolato
Inserisci su Google: #finsubitoinail
Accedi e clicca su richiedi informazioni



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta