Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni finsubito
Agevolazioni-Finanziamenti
Immobili
landing microcredito
video news dalla rete


Risarcimento mutuo per la nullità degli interessi pagati sui prestiti tra il 29 settembre 2005 e il 30 maggio 2008, quando quattro banche europee concordarono tra loro di manipolare i tassi dell’indice Euribor a cui sono legati mutui, finanziamenti e leasing a tasso variabile. 

Con un’ordinanza, la Cassazione ha affermato il principio giuridico per cui la mancata partecipazione della banca all’intesa per la manipolazione del tasso Euribor non esclude il diritto a ottenere i risarcimenti previsti dalla legge antitrust, ovvero il rimborso degli interessi non dovuti.

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Prima di conoscere altri dettagli sul pronunciamento della Cassazione, va ricordato che, con il comparatore per mutui di SOStariffe.it, è possibile trovare i mutui più convenienti di febbraio 2024. Infatti questo tool digitale e gratuito seleziona e confronta le migliori offerte sia per un nuovo mutuo, sia per la surroga di un mutuo già in corso allo scopo di risparmiare sulla rata mensile. Per gli utenti è anche disponibile un servizio di assistenza telefonica gratuita e senza impegno, chiamando il numero verde 800.99.99.95. Per saperne di più, premi sul bottone verde qui sotto:



SCOPRI I MIGLIORI MUTUI »

Risarcimento mutuo: che cos’è, come funziona e come richiederlo

RISARCIMENTO MUTUO IN PILLOLE
1 Si ha diritto a chiedere un rimborso sugli interessi versati e non dovuti per un mutuo tra il 2005 e il 2008
2 Il risarcimento è possibile anche se la banca non è stata coinvolta direttamente nella vicenda del tasso Euribor manipolato
3 L’ostacolo della prescrizione: se sono passati 10 anni dalla sottoscrizione del contratto, si potrebbe non aver diritto alla restituzione degli interessi
4 Come bisogna fare per avere il rimborso? È consigliabile rivolgersi a:

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

  • uno studio legale
  • un’associazione dei consumatori

Chi ha pagato le rate di un mutuo variabile tra il 29 settembre 2005 e il 30 maggio 2008 ha diritto a un rimborso sulla quota degli interessi versata in quel periodo. La terza sezione civile della Corte di Cassazione, con l’ordinanza numero 34889/2013, ha stabilito che, anche i clienti delle banche non coinvolte direttamente nella vicenda dell’Euribor manipolato, possano chiedere la restituzione degli interessi pagati e non dovuti. I clienti possono contestare la validità del tasso Euribor usato nei contratti per mutui, finanziamenti e leasing variabili sottoscritti in quel periodo.

La Suprema Corte ha sancito che i clienti hanno diritto all’azione di accertamento della nullità dell’intesa e al risarcimento del danno in base all’articolo 2 della legge 287/1990 che prevede la nullità delle intese restrittive della concorrenza. Occorre però considerare che, per contratti di mutuo conclusi da oltre 10 anni e già finiti di pagare, scatta la prescrizione.

Per sapere, dunque, se si ha diritto o meno al rimborso degli interessi nella fattispecie di questo caso, tenuto conto della complessità della questione, è utile contattare o un’associazione dei consumatori o uno studio legale per avere dei chiarimenti e decidere quali passi intraprendere.

Mutui: come trovare l’offerta con il tasso più basso a Febbraio 2024

Per chi sia invece alla ricerca di un mutuo con un tasso di interesse basso, c’è il comparatore di SOStariffe.it. È infatti possibile risparmiare sulla rata mensile del mutuo, confrontando tra loro le migliori alternative presenti sul mercato bancario: 

  • sia che si voglia aprire un nuovo mutuo; 
  • sia che si desideri procedere con una surroga. 

C’è da osservare che la surroga è la portabilità di un mutuo in corso, ovvero la possibilità di spostarlo da una banca a un’altra per avere condizioni più favorevoli e abbassare la rata mensile. Il trasferimento da un istituto di credito a un altro è un’operazione completamente gratuita. È possibile, per esempio, passare da un mutuo a tasso variabile a uno a tasso fisso. Con il tool digitale e gratuito di SOStariffe.it, si può individuare, con pochi e veloci passaggi, una soluzione adatta alle proprie esigenze. È sufficiente:

  • andare sul comparatore mutui di SOStariffe.it;
  • cliccare su “Sostituzione mutuo“;
  • indicare il tipo di tasso desiderato (fisso o variabile);
  • inserire l’importo del mutuo da richiedere;
  • valutare le offerte più convenienti.


« notizia precedente
« iPhone a rate Iliad: offerte di Febbraio 2024


notizia successiva »

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta





Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze per acquisto immobili all’asta