Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
Agevolazioni
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


L’impegno della Caritas Germania nella prevenzione al suicidio

La Caritas tedesca ha espresso soddisfazione sulla nuova strategia di prevenzione del suicidio del governo federale: “Importante l’aver espresso la volontà trasversale di portare la questione del ‘desiderio di morire e del desiderio di morte’ fuori dall’angolo del silenzio”.

Welskop-Deffaa (Caritas Germania): “Sì alla legge anti suicidio”

La Caritas tedesca è soddisfatta che il Ministro federale della sanità presenti oggi la strategia di prevenzione del suicidio del governo federale. Lo ha chiesto il Bundestag tedesco al governo federale l’estate scorsa con un’ampia maggioranza. Ora è necessario che le norme di legge si adeguino tempestivamente per garantire assistenza e prevenzione primaria a tutti i livelli.

Eva Maria Welskop-Deffaa, presidente della Caritas tedesca ha espresso la sua opinione sull’iniziativa: “Attendiamo con impazienza la strategia di prevenzione del suicidio annunciata oggi dal ministro federale della sanità Lauterbach. Da quando il Bundestag tedesco ha delineato i punti chiave di tale strategia l’estate scorsa e ha rivelato una volontà trasversale di portare la questione del ‘desiderio di morire e del desiderio di morte’ fuori dall’angolo del silenzio, siamo fiduciosi che la Germania possa raggiungere un punto di svolta nella prevenzione del suicidio”.

Una società che guarda dall’altra parte quando ogni giorno in Germania 30 persone si suicidano “non è la società in cui vogliamo vivere”, ha sottolineato Welskop-Deffaa: dai dati dell’Ufficio federale di statistica si scopre che nel 2022 si sono tolte la vita 10.119 persone in Germania con un aumento di quasi il 10%, che è il più grande aumento percentuale in un anno dal 1980.

L’opera di Caritas Germania

“Come associazione Caritas tedesca con la consulenza online per la prevenzione del suicidio offriamo da oltre 20 anni un contributo concreto ai giovani che non riescono a trovare una prospettiva per continuare la propria vita – ribadisce la presidente -. La solitudine non è un problema solo per gli anziani. La solitudine e la paura della vita sono alla base di pensieri suicidi nei giovani, soprattutto nella generazione del lockdown”.

La Caritas chiede con forza che i politici non riducano la prevenzione del suicidio a consigli e telefoni di emergenza. “Sono necessarie più recinzioni su ponti e campanili. Il rifacimento dei binari ferroviari dovrà essere coerentemente accompagnato dalla recinzione”. E affinché i validi strumenti di prevenzione del suicidio possano essere utilizzati in modo affidabile “non può trattarsi solo di un piano strategico – per Welskop-Deffaa -. La legge sulla prevenzione del suicidio, richiesta anche dal Bundestag, deve dare rapidamente una base giuridica sicura alle misure di protezione”.

Fonte: AgenSIR

Recent Posts

Il Papa ha raggiunto lo Stadio Olimpico di Roma per incontrare i migliaia di bambini…

Inizia con il saluto del card. José Tolentino de Mendonça, la Giornata Mondiale dei Bambini.…

Il Mimit comunica, tramite Gazzetta Ufficiale, i nuovi incentivi previsti per l’acquisto di veicoli a…

Il Pontefice ha inviato un forte messaggio ai partecipanti al 64° pellegrinaggio militare internazionale a Lourdes, presieduto…

Nonostante il molo temporaneo, costruito dagli Usa, abbia consentito lo sbarco di 97 camion di…

Save the Children si dice soddisfatta della nuova direttiva dell’Ue che prevede che le grandi aziende adottino…

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l’esperienza dell’utente

Altre informazioni

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui