Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
Agevolazioni
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


Un nuovo accordo che mettere a disposizione del settore agricolo 20 miliardi di euro in finanziamenti destinati all‘innovazione: lo hanno siglato,  il Ministero dell’Agricoltura, Cassa Depositi e Prestiti, e Intesa Sanpaolo.

L’iniziativa che si inserisce nell’ambito delle misure del PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L’intesa prevede il finanziamento di programmi di investimento mirati e l’elaborazione di un intervento specifico per l’efficienza del magazzino di prodotti a una lunga stagionatura. Le risorse andranno a finanziare le seguenti attività:

  • valorizzazione e sviluppo delle filiere produttive italiane;
  • ricerca, sperimentazione, innovazione tecnologica e valorizzazione dei prodotti;
  • risparmio energetico, economia circolare e interventi per il benessere animale;
  • internazionalizzazione delle imprese agricole e sostegno all’espansione nei mercati esteri;
  • ricambio generazionale in agricoltura, reti d’impresa, digitalizzazione ed e-commerce;
  • supporto ai giovani che avviano attività imprenditoriali in agricoltura o per lo sviluppo di quelle esistenti;
  • accesso alle agevolazioni di settore, a valere sul PNRR e sul Piano Nazionale per gli investimenti Complementari (PNC).

L’agricoltura e l’agroalimentare sono peraltro tra i settori strategici del Piano 2022-2024 di CDP.

In particolare, per facilitare l’accesso al credito, Cassa Depositi e Prestiti promuove una serie di interventi tra cui finanziamenti agevolati concessi attraverso il «Fondo rotativo imprese» (FRI), contributi a fondo perduto erogati su risorse del PNRR o del ministero, linee di funding per il sostegno indiretto alle PMI e alle Mid-Cap, iniziative di basket bond e finanziamenti diretti a imprese di dimensioni maggiori.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui