Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
Agevolazioni
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


Regione Sardegna: fino a 100.000 euro per diversificare le aziende agricole

Approvato e pubblicato il Bando per l’ammissione ai finanziamenti previsti dalla sottomisura del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole per la diversificazione e sviluppo di attività extra-agricole” che finanzia le imprese agricole che intendono realizzare investimenti (materiali e immateriali) finalizzati a diversificare l’attività agricola principale verso attività collegate e complementari (multifunzionalità) che consentano all’impresa stessa di integrare il reddito aziendale anche con un coinvolgimento diretto dei membri della famiglia rurale. Per attività multifunzionali si intendono quelle definite dalla legge regionale 11 maggio 2015, n. 11 “Norme in materia di agriturismo, ittiturismo, pesca turismo, fattoria didattica e sociale”. Il bando finanzia, in particolare, l’acquisizione di nuovi impianti e attrezzature e di ulteriori dotazioni funzionali all’esercizio delle attività multifunzionali, con esclusione delle opere edili. Per la realizzazione degli interventi finanziabili è concesso un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale. L’intensità del sostegno è fissata nella percentuale del 50% della spesa ammessa a finanziamento, che non può superare il limite di 200.000,00 euro, pertanto, l’importo massimo di contributo pubblico concedibile per beneficiario è fissato in 100.000,00 euro. La presentazione delle domande di sostegno potrà avvenire tra le ore 10:00 del 30 aprile 2024 e le ore 23:59 del 14 giugno 2024, utilizzando il portale del sistema informativo dell’organismo pagatore ARGEA / SIAN. Gli aiuti sono concessi sulla base di una graduatoria unica regionale elaborata secondo i punteggi. Argea Sardegna, entro 30 giorni dalla chiusura del bando, approva e pubblica la graduatoria unica regionale redatta in base ai punteggi e alle informazioni dichiarate dai beneficiari. Maggiori dettagli QUI!

Regione Calabria: liquidati oltre 2,5 milioni di euro destinati alle aziende agricole 

Oltre 2 milioni e mezzo di euro. È il valore dell’ultimo, più recente decreto con cui l’Agenzia regionale calabrese per le erogazioni in agricoltura ha autorizzato il pagamento di una serie di aiuti e premi destinati alle aziende agricole calabresi, a seguito della ricezione degli elenchi di liquidazione da parte del Dipartimento agricoltura. Lo rende noto l’assessorato regionale all’Agricoltura, guidato dall’assessore Gianluca Gallo. Nello specifico, le misure interessate, per un importo pari a 2.684.274,33, sono le seguenti: agro-climatico-ambientali (euro 155.503,44), agricoltura biologica (euro 55.647,93), indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici (euro 3.604,54), benessere degli animali (euro 56.813,86), cooperazione (euro 91.139,38), investimenti in immobilizzazioni materiali (euro 1.684.892,32), sviluppo delle aziende agricole e delle imprese (euro 513.000), investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste (euro 123.672,86). E non è tutto: “Già nella prossima settimana – anticipa il neo commissario di Arcea, Giacomo Giovinazzo – è previsto il saldo dell’intervento SRA 30 relativo al “Benessere degli animaliannualità 2023“, per un importo di circa 3 milioni e 900 mila euro, mentre si sta contestualmente lavorando per consentire il pagamento dei contributi riguardanti agricoltura integrata e agricoltura biologica. Ulteriore provvedimento riguarderà, entro la fine del mese, il pagamento a titolo di Domanda Unica della somma di un altro milione. Altresì, è in fase di approvazione il bilancio di previsione 2024 e il pluriennale 2024-2026 dell’Agenzia”. Per approfondire clicca QUI!

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui