Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
Agevolazioni
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


Hai fatto la dichiarazione dei redditi sbagliata? Nessun problema: anche dopo l’invio puoi annullare tutto. Vediamo come.

Grazie ai modelli 730 precompilati, sempre più persone si fanno da sole la dichiarazione dei redditi senza ricorrere a Caf o commercialisti. In questo modo, però, è anche più facile sbagliare in quanto non si è dei professionisti del settore. Per fortuna si può rimediare. Vediamo cosa bisogna fare.

Puoi annullare il 730 anche se lo hai già inviato/Cityrumors.it

Noi italiani facciamo molta fatica a delegare agli altri ciò che ci riguarda. Preferiamo, molto spesso, fare le cose da soli anziché affidarci a dei professionisti. E questo vale un po’ in tutti i settori: dalla riparazione del rubinetto che gocciola, all’organizzazione del matrimonio di nostra sorella fino alla dichiarazione dei redditi.

Sicuramente ciò ci consente anche di risparmiare ma, a volte, i danni possono anche superare i benefici. Da quando sono disponibili i modelli 730 precompilati, molti contribuenti si fanno da soli la dichiarazione dei redditi. Tuttavia, non essendo professionisti del settore fiscale, è piuttosto comune commettere errori o dimenticanze.

Per fortuna a tutto c’è rimedio e, a partire dal 27 maggio si può procedere all’annullamento della dichiarazione già trasmessa. Ne caso in cui, dopo aver già inviato tutto all’Agenzia delle Entrate, ci si accorga di aver dimenticato qualcosa – come, ad esempio, spese detraibili o deducibili  – o ci si accorga di aver commesso qualche altro errore, si può  annullare il 730 già inviato.

Ecco come correggere il 730 già inviato

Hai commesso degli errori durante la compilazione del modello 730? Non ti preoccupare: puoi annullare l’invio a partire dal 27 maggio. Vediamo passo passo qual è la procedura da seguire per non sbagliare e annullare il tuo 730 dopo l’invio.

Ecco la procedura esatta per annullare il 730 già inviato/Cityrumors.it

Se vuoi annullare l’invio del 730, devi semplicemente entrare sul portale dell’Agenzia delle Entrate e accedere alla tua area personale. Controlla  che la ricevuta di invio riporti la dicitura “Elaborato”. A quel punto seleziona l’opzione “Richiedi annullamento 730”. A questo punto verranno cancellati tutti i dati inseriti e verrà  rimosso in maniera automatica il modello F24 per il pagamento delle imposte.

A questo punto sarà necessario attendere almeno 48 ore per poter inviare una nuova dichiarazione dei redditi con modello 730. Il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione  dei redditi per i lavoratori dipendenti è il 30 settembre. L’annullamento può essere fatto solo una volta nel periodo che intercorre tra il 27 maggio e il 20 giugno.

Dopo tale data, infatti, se ci si accorge di aver commesso errori non si potrà più annullare l’invio del 730 ma si dovrà procedere con la rettifica. Per la rettifica si può sempre agire da soli inviando tramite web il modello Reddito correttivo entro il 15 ottobre. In alternativa, se si preferisce essere seguiti da un esperto, ci si può rivolgere ad un Caf o ad un commercialista. In tal caso si ha tempo fino al 25 ottobre.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui