Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoagevolazioni
Agevolazioni
Post dalla rete
Zes agevolazioni
   


La collaborazione tra MCC e SACE passa per due Convenzioni, la Convenzione Futuro e la Convenzione Green, che permetteranno alle imprese clienti, con particolare attenzione alle PMI, di ottenere credito da destinare a investimenti di livello strategico, che perseguano obiettivi di carattere ambientale nell’ambito del “Green New Deal” italiano, ma anche per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, per l’internazionalizzazione e l’imprenditoria femminile.

Le banche coinvolte negli accordi, e che potranno erogare finanziamenti con la copertura della garanzia di SACE, sono BdM Banca, Cassa di Risparmio di Orvieto e la Capogruppo Mediocredito Centrale.

I finanziamenti, fino a 50 milioni per singolo progetto, dovranno avere durata compresa tra 2 e 20 anni e potranno prevedere un’eventuale preammortamento fino a 3 anni.

“Attraverso queste misure, il Gruppo Mediocredito Centrale potrà sostenere insieme a SACE lo sviluppo di progetti nell’ambito green, l’innovazione tecnologica, i processi di digitalizzazione e supportare gli investimenti nelle filiere strategiche e nelle aree economicamente svantaggiate in coerenza con la propria mission a supporto, in particolare, del tessuto imprenditoriale del Mezzogiorno, potenziando il proprio supporto al sistema produttivo nazionale”, ha commentato Cristiano Carrus, Amministratore Delegato di BdM Banca – Gruppo Mediocredito Centrale.

“Con Garanzia Futuro e Garanzia Green noi di SACE supportiamo le aziende italiane, in particolare le PMI, che sono un pilastro del nostro piano industriale INSIEME2025”, ha sottolineato Daniela Cataudella, Head of Dynamic Business Solutions SACE. “Un impegno che portiamo avanti insieme ai principali attori del sistema Paese e agli Istituti finanziari italiani, come Mediocredito Centrale, che si aggiunge alle diverse partnership già in essere, per rafforzare il nostro supporto alla digitalizzazione e alla transizione green”.

Finanziamenti con garanzia SACE Green

Il finanziamento con garanzia SACE Green prevede una copertura dell’80% su capitale e interessi per investimenti che riguardano la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici, la protezione delle acque e delle risorse marine, l’economia circolare, la prevenzione e riduzione dell’inquinamento, la protezione e il ripristino della biodiversità e degli ecosistemi.

I prestiti sono destinati a tutte le aziende italiane, di qualsiasi dimensione, con fatturato fino a 500 milioni di euro.

La durata del finanziamento va da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 240 mesi, con eventuale periodo di preammortamento fino a un massimo di 36 mesi.

Finanziamenti con garanzia SACE Futuro

Il finanziamento con garanzia SACE Futuro prevede invece una copertura della garanzia al 70% su capitale e interessi. In questo caso sono finanziabili investimenti di livello strategico che favoriscano il processo di crescita delle imprese in Italia e sui mercati globali, l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, gli investimenti in infrastrutture prioritarie, sociali, energy, idriche o digitali, il supporto alle filiere e ai territori, l’imprenditoria femminile.

I finanziamenti sono rivolti a tutte le aziende italiane, ed in particolare alle PMI, con almeno 3 anni di operatività.

Per approfondire: SACE Green Push, la soluzione per valorizzare l’export Made in Italy nella transizione ecologica

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui