NUOVO BLOG LIBERACRONACA2 da Italia bene comune di pochi n. 2614 del 19 e 20 ottobre 2018

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

LIBERO FOGLIO ONLINE del COMUNE DI STAZZEMA E DELL’ALTA VERSILIA “Storia, Arte, Tradizione, Politica, Informazione” Dal numero 1536 qualunque e-mail pubblicata sul blog liberacronaca2 sarà seguita da nome, cognome del soggetto che l’ha inviata e da questa PRECISAZIONE: IL BLOG non si assume nessuna responsabilità in ordine alla veridicità delle comunicazioni. Ciò non ci esime … Leggi tutto NUOVO BLOG LIBERACRONACA2 da Italia bene comune di pochi n. 2614 del 19 e 20 ottobre 2018

I cani nell’arte: storia di un legame con l’uomo che dura da secoli

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L’amore per i cani. Una tendenza contemporanea oppure l’espressione di un legame profondo che fa di questo animale, da secoli, il migliore amico dell’uomo per antonomasia? Ad avvalorare quest’ultima affermazione, c’è di fatto che l’immagine del cane è una delle più rappresentate in ogni forma d’arte fin dall’antichità. Se è vero che oggi i social, principali canali di […]

L’articolo I cani nell’arte: storia di un legame con l’uomo che dura da secoli sembra essere il primo su Ultima Voce.

OROSCOPO DEL GIORNO DOPO: SABATO 20 OTTOBRE 2018

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

OROSCOPO DEL GIORNO DOPO: SABATO 20 OTTOBRE 2018   Ariete (segno di fuoco)  21 marzo-20 aprile  Fortuna e fama saranno nelle tue stelle in questo sabato . È anche probabile che tu prenda decisioni rapide basandoti sulle tue intuizioni e sentimenti piuttosto che sulla logica, ma risulterebbero giusti sul denaro. La tua intuizione non riguarda alcuna…

L’articolo OROSCOPO DEL GIORNO DOPO: SABATO 20 OTTOBRE 2018 proviene da La Notizia.net.

Concluso il progetto “Insieme in piscina” promosso dall’AS.SO.RI.

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Coinvolti 396 alunni di cui 36 con disabilità, provenienti da diverse scuole della città. Obiettivo: favorire l’inclusione sociale e creare un cittadino nuovo. La piscina come luogo privilegiato di relazione e strumento di inclusione sociale. È quanto è accaduto a Foggia con il progetto “Insieme in piscina” attivato dall’AS.SO.RI. Onlus -associazione per la promozione socio culturale sportivo-dilettantistica per le persone con diversa abilità attiva dal 1981 – con il sostegno dell’Assessorato allo Sport della Regione Puglia che ha scelto la promozione dello sport come mezzo di prevenzione e mantenimento della salute psico-fisica, oltre che strumento di integrazione…

L’articolo Concluso il progetto “Insieme in piscina” promosso dall’AS.SO.RI. proviene da ilSottosopra.

Ryanair: “Difenderemo fortemente la nostra policy bagagli”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Agenpress. “Difenderemo fortemente la nostra policy bagagli a favore del consumatore in questi procedimenti. Nessun cliente di una compagnia aerea ha diritto a portare a bordo un numero illimitato di bagagli a mano. Per motivi di sicurezza, i nostri aeromobili, adatti a tratte a corto raggio, non possono ospitare due bagagli a mano per ogni […]

L’articolo Ryanair: “Difenderemo fortemente la nostra policy bagagli” proviene da Agenpress.

Maullu (FI): “Bisogna difendere le testate locali, vera espressione di libertà”

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Agenpress. “È del tutto inammissibile che i Cinque Stelle continuino a minacciare la stampa, i giornalisti, il pluralismo dell’informazione. Dopo aver cercato di vanificare il lavoro del Parlamento europeo in materia di Copyright, ora i grillini vorrebbero scagliarsi contro le testate e le emittenti locali. L’idea di azzerare i fondi per le testate edite da […]

L’articolo Maullu (FI): “Bisogna difendere le testate locali, vera espressione di libertà” proviene da Agenpress.

FESTA DI ROMA 13 – Il programma del 20 ottobre

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

La tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma assegnerà domani, sabato 20 ottobre alle ore 18 presso la sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica, il Premio alla Carriera a Isabelle Huppert: il riconoscimento sarà consegnato da Toni Servillo. Amata in tutto il mondo per i suoi ruoli di grande complessità e profondità, per l’inquietudine e l’anticonformismo dei suoi personaggi, Isabelle Huppert ha collaborato, durante la sua carriera, con alcuni fra i più grandi cineasti europei e statunitensi, da Claude Chabrol a Jean-Luc Godard, da Maurice Pialat a Marco Ferreri, dai fratelli Taviani a Marco Bellocchio, da Michael Haneke a Andrzej Wajda, da Michael Cimino a David O. Russell. Premiata in tutto il mondo per le sue interpretazioni, Golden Globe 2017 per Elle di Paul Verhoeven, l’attrice parigina sarà inoltre protagonista di un Incontro Ravvicinato con il pubblico e commenterà una serie di clip selezionate fra le pellicole che hanno maggiormente segnato la sua vita da artista.

Alle ore 14.30, la Sala Sinopoli ospiterà l’Incontro Ravvicinato con il premio Oscar® Michael Moore. Noto per aver saputo coniugare nelle sue opere un linguaggio schietto e sgombro di artifici, particolarmente adatto a descrivere le dinamiche politico-economiche che governano gli Stati Uniti, a una forte dose di ironia, Moore nel corso degli anni ha indagato su diversi temi ritenuti estremamente scomodi dall’establishment. Alla Festa del Cinema, il regista presenterà il suo nuovo film, Fahrenheit 11/9 (ore 19.30 Sala Sinopoli), uno sguardo provocatorio e sarcastico sull’epoca in cui viviamo. Dopo Fahrenheit 9/11, il vincitore della Palma d’Oro Michael Moore sposta la sua attenzione su un’altra significativa data, il 9 novembre 2016, giorno in cui Donald Trump è stato eletto 45esimo Presidente degli Stati Uniti. L’ultimo documentario di Michael Moore è un affresco liberale e anticonservatore che non prende di mira solo l’amministrazione degli Stati Uniti, ma anche le politiche dei Democratici e dei Repubblicani che hanno portato all’attuale situazione politica.

Il programma degli Incontri Ravvicinati vedrà protagonista anche il romanziere e saggista Jonathan Safran Foer che sarà sul palco della Sala Petrassi alle ore 16. Autore di bestseller venduti in tutto il mondo, Safran Foer ha investigato nelle memorie e nell’attualità della società contemporanea con “Ogni cosa è illuminata” e “Molto forte, incredibilmente vicino” (da cui sono stati tratti due film), ha approfondito questioni etiche e ambientali di straordinario rilievo nelle pagine di “Se niente importa”, e ha affrontato successivamente, con “Eccomi”, il tema della famiglia e dell’identità ai nostri giorni. Foer parlerà con il pubblico della sua opera approfondendo il rapporto fra letteratura e cinema.

La Selezione Ufficiale ospiterà alle ore 22 (sala Sinopoli) la proiezione di “The Old Man & the Gun” di David Lowery, addio di Robert Redford alla carriera di attore: il film è ispirato alla storia vera di Forrest Tucker, un uomo che ha trascorso la sua vita tra rapine in banca ed evasioni dal carcere. Negli anni del suo crepuscolo, dalla sua temeraria fuga dalla prigione di San Quentin a settant’anni, fino a una scatenata serie di rapine senza precedenti, Forrest Tucker disorientò le autorità e impressionò il pubblico. Coinvolti in maniere diverse nella sua fuga, ci sono l’acuto e inflessibile investigatore John Hunt, che gli dà implacabilmente la caccia ma è allo stesso tempo affascinato dall’impegno non violento profuso da Forrest nel suo mestiere, e una donna, Jewel, che ama Forrest nonostante la professione che l’uomo si è scelto. La Festa del Cinema renderà omaggio a Robert Redford con uno speciale tributo video che precederà la proiezione e che mostrerà al pubblico i momenti più emozionanti e le scene più significative della carriera dell’attore e regista, premiato dall’Academy nel 1981 per il film Gente Comune e, successivamente, nel 2002, con l’Oscar® alla Carriera.

Altri due i film in programma nella Selezione Ufficiale.
“Light as Feathers” di Rosanne Pel (ore 21.30, Teatro Studio Gianni Borgna Sala Siae) vede protagonista il quindicenne Eryk: la sua vita si svolge in un villaggio rurale di allevatori di oche in Polonia, con la madre, la nonna e la bisnonna. Suo padre è per lui un lontano ricordo. Con la madre manipolatrice e tirannica, mantiene invece un rapporto stretto e intimo. Eryk prova dei sentimenti per una dirimpettaia tredicenne, Klaudia. Nel corso degli anni, cerca di conquistare il suo cuore, ma Eryk non conosce la differenza tra amore e sopruso. La proiezione sarà preceduta da uno dei corti finalisti del concorso “Cuori al buio”.
Il film di animazione Funan di Denis Do (ore 22.30 Sala Petrassi) è ambientato a Phnom Penh nel 1975 quando la follia degli Khmer Rossi fa piombare la Cambogia nell’orrore: la popolazione viene deportata nei campi di prigionia e la protagonista Chou è costretta a confrontarsi con il dolore dell’impotenza. Quando il figlio di quattro anni le viene strappato di mano dalla folla in fuga, Chou vede il suo mondo cadere a pezzi. Tuttavia, non perde la speranza di salvare il figlio e di mantenere unita la famiglia malgrado i soprusi di un regime crudele.

Per la linea di programma “Tutti ne parlano”, la sala Petrassi ospiterà alle ore 20 la proiezione di “The Miseducation of Cameron Post” di Desiree Akhavan. La vicenda è ambientata in una cittadina del Montana, nel 1993. Quando viene sorpresa a baciarsi con una ragazza durante il ballo della scuola, la giovane Cameron Post viene spedita in un centro religioso, God’s Promise, in cui una terapia di conversione dovrebbe “guarirla” dall’omosessualità. Insofferente alla disciplina e ai dubbi metodi del centro, Cameron stringe amicizia con altri ragazzi, finendo per creare una piccola e variopinta comunità capace di riaffermare con orgoglio la propria identità.

Fabio Rovazzi sarà protagonista di un Evento Speciale, alle ore 16 in Cinema Hall: classe 1994, autore di successi come “Andiamo a comandare”, “Tutto molto interessante” e “Volare”, Rovazzi presenterà la versione lunga del video “Faccio quello che voglio” e converserà con il pubblico, commentando una selezione di clip dei film che lo hanno maggiormente influenzato e raccontando la sua recente esperienza come protagonista del film Il vegetale di Gennaro Nunziante.

Alle ore 12, al MAXXI, il film “L’enfance nue”, inserito nella retrospettiva dedicata a Maurice Pialat, sarà presentato al pubblico nell’ambito di uno speciale incontro, moderato da Mario Sesti, che vedrà protagonisti Sylvie Pialat, co-sceneggiatrice di diversi film del marito Maurice, il direttore della fotografia Luciano Tovoli (che ha lavorato con il maestro ne L’amante giovane), con i due critici cinematografici, Alain Bergala e Serge Toubiana. Palma d’oro a Cannes per Sotto il sole di Satana, Pialat ha firmato opere che sfuggono volontariamente alle etichette, ma che allo stesso tempo risultano sempre attraversate da temi e sentimenti di eccezionale tensione emotiva.

L’attore Flavio Bucci sarà al MAXXI alle ore 17.30 per presentare con Marco Caldoro, Domenico Ciruzzi e Sandra Pellino un documentario sulla sua vita personale e artistica che Riccardo Zinna, recentemente scomparso, gli ha dedicato: “Flavioh – Tributo a Flavio Bucci”.
Il MAXXI ospiterà inoltre due film della linea di programma “Riflessi”.
“Tre quartine e un addio”, racconto di una famiglia romana travolta da un lutto inaspettato, sarà presentato alle 19.30 dal regista Fariborz Kamkari, dalla giovanissima protagonista Elettra Falzetti e dalla produttrice Fabrizia Falzetti.
“Treno di parole”, omaggio al poeta e drammaturgo romagnolo Raffaello Baldini, sarà introdotto alle ore 21.30 dal regista Silvio Soldini e da Ivano Marescotti.

Nell’ambito dei “Film della nostra vita”, quest’anno dedicati al genere noir, si terrà “Sweet Smell of Success” di Alexander Mackendrick, che sarà proiettato alla Casa del Cinema alle ore 18.
Nella stessa location, alle ore 21, si terrà il film di Marlon Brando “One-Eyed Jacks” nella versione restaurata da Universal Studios in collaborazione con The Film Foundation con la consulenza di Steven Spielberg e Martin Scorsese, che ha personalmente selezionato il film per la Festa del Cinema.

Continua la rassegna “Antonella Lualdi. Diva con grazia” al Cinema Trevi con tre film di cui è stata protagonista: Padri e figli (ore 16.30),  La notte brava (ore 18.15) e Via Margutta (ore 20).

Il pubblico avrà la possibilità di rivedere i film della Selezione Ufficiale in diverse sale della città. The House With a Clock in Its Walls di Eli Roth, interpretato da Cate Blanchett, sarà alle ore 18 al My Cityplex Savoy. Nello stesso cinema, alle ore 20.30 sarà proiettato il film di Edoardo De Angelis Il vizio della speranza, alle ore 22.30 Halloween di David Gordon Green, e alle ore 16 Sangre Blanca di Barbara Sarasola-Day che sarà replicato anche al MAXXI alle ore 15. In Cinema Hall, invece, ci saranno Eter di Krzysztof Zanussi (ore 17.30), Fahrenheit 11/9 di Michael Moore (ore 20) e The Old Man & the Gun di David Lowery (ore 22.30).

Chieti, botte e soprusi nella casa degli orrori al fratello disabile

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

CHIETI – Una vicenda che ha dell’incredibile ma alla quale fortunatamente è stato posto uno stop. Botte e soprusi sarebbero andati avanti da circa anno. Ma per il responsabile è ora scattato “l’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi alla persona offesa”. A subire la bestiale violenza un 45enne affetto da disabilità cognitiva. A…

L’articolo Chieti, botte e soprusi nella casa degli orrori al fratello disabile proviene da La Notizia.net.

Albert Hammond – It Never Rains In Southern California

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Got on a board a west bound 747 Didn’t think before deciding what to do All that talk of opportunities, TV breaks and movies Rang true, sure rang true. Seems it never rains in Southern California Seems I’ve often heard that kind of talk before It never rains in California But girl, don’t they warn […]

Articolo 31 – Volume

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

OK… Questa vita è mia e voglio volume voglio ballare fino all’ultima canzone ora, lo voglio ora…DAMMI VOLUME! UNA…sere come tante insignificante DUE…le mongolfiere nelle mutande TRE…lampi di luce abbagliante, cassa e rullante quattro secondi e sono dentro all’istante alzo il volume della radio e cambio faccia al pianeta Milano ha un cielo blu seta […]

Porchietto (Forza Italia): Governo, alla manina di Di Maio replica la manata di Salvini

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Agenpress. Era fatale che dopo quanto detto da Di Maio sulla presunta manina del decreto fiscale arrivasse per contro la reale manata di Matteo Salvini che oggi ha reagito, brutalmente se vogliamo, ma efficacemente alle paranoie dei 5 stelle. Salvini ha rimandato al mittente le accuse dei 5 stelle pregandoli di pensare al Paese prima […]

L’articolo Porchietto (Forza Italia): Governo, alla manina di Di Maio replica la manata di Salvini proviene da Agenpress.

Davanti ai tribunali

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Io vi dico: chiunque mi riconoscerà davanti agli uomini, anche il Figlio…

Corona – Rhythm Of The Night

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

This is the rhythm of the night The night, oh yeah The rhythm of the night This is the rhythm of my life My life, oh yeah The rhythm of my life You could put some joy upon my face Oh, sunshine in an empty face Take me to turn to, and babe I’ll make […]

Jamiroquai – Deeper Underground

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Yeah, you know they’re gonna bring it down now They’re gone wreck it down here Something’s come to rob me, and I can’t get my head I get nervous in the New York City Streets, where my legacy treads I know I’ve been around standin’ in the shadows, far from Humans with Guns, But now […]

Finisce la guerra dei tappetini: la Juventus gestirà gli spazi all’estero, in Italia resterà il marchio Tim

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

Il contratto Lega-ISG è stato rivisto per permettere alla Juventus di commercializzare autonomamente i diritti per gli spazi sponsor virtuali accanto alle porte.

L’articolo Finisce la guerra dei tappetini: la Juventus gestirà gli spazi all’estero, in Italia resterà il marchio Tim sembra essere il primo su ilNapolista.

IN VIAGGIO CON ADELE – Sulla strada, insieme

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

L’improvvisa morte di una sua vecchia fiamma, forse l’unica donna di cui è stato davvero innamorato, sconvolge i piani di Aldo (Alessandro Haber), attore di teatro prossimo al rientro al cinema dopo molti tentativi falliti. Un volo da prendere, un regista da blandire, un provino in programma: rischia tutto di saltare quando, come eredità, l’uomo si ritrova una figlia, Adele (Sara Serraiocco), di cui nulla sapeva e che presenta qualche imprecisata ‘neuro-diversità’…

“In viaggio con Adele”, esordio nel lungometraggio del talentuoso regista toscano Alessandro Capitani (il suo corto “Bellissima” è uno dei migliori lavori del cinema italiano del decennio…) parte da qui, da un innesco abbastanza consolidato, per svilupparsi con tenerezza e caparbietà in un bizzarro on the road da Foggia a Frosinone (puntando Parigi, ma passando prima da Bari, Manfredonia, …).

Tra litigi e inconvenienti, dialoghi surreali e situazioni complesse, i due viaggiatori sapranno anche aiutarsi, o quantomeno ci proveranno. Ma, soprattutto, dovranno mettere in discussione le loro convinzioni e trovare un nuovo equilibrio nelle loro vite.

Delicato e simpatico, dominato da un Haber al suo meglio, evidentemente in sintonia con il suo regista: la mano di Capitani, coraggioso a scegliere un film realizzato ‘per strada’ come esordio, si percepisce inoltre nella vicinanza ai suoi personaggi, nella capacità di inserire efficacemente le musiche, nell’onestà di intenti e obiettivi.

L’idea del film è nata da un soggetto dello stesso Haber, scritto anni fa con il compianto Tonino Zangardi e con Nicola Guaglianone (poi autore della sceneggiatura).