Aprire società LTD a Malta:

Mia Immagine

Cosa è una società LTD? A cosa corrisponde in Italia?

La società LTD o limited by shares corrisponde nel diritto societario maltese alla SRL ordinaria italiana. La SRL presuppone un capitale sociale minimo di 10.000€, invece a Malta sono sufficienti 1.165€ di cui il 20%, ossia 233€, sono da versare alla costituzione.

Come costituire una società LTD a Malta.
Per costituire una società LTD è necessario inviare una comunicazione al Registrar of Companies, omologo del REA italiano, un ufficio presso cui sono iscritte tutte le società e che registra anche tutte le informazioni riguardanti la vita delle società, il nome dei soci e degli amministratori, le società liquidate o fallite.

La tassa di registrazione dipende dall’ammontare del capitale sociale con un minimo 210€, la costituzione richiede solitamente 24 ore e si può effettuare autonomamente oppure incaricando un agente autorizzato, un commercialista o un avvocato specializzato in legislazione commerciale.

I documenti necessari per incorporare una LTD a malta sono due, il Memorandum of Association e gli Articles of Association. Il primo è in sostanza una lista dei soci che intendono dare vita alla nuova società ed il secondo è una lista di articoli che regola i rapporti tra soci, i poteri e le responsabilità delle persone che gestiranno le attività.

Per semplificare il procedimento di registrazione di una nuova società è possibile presentare solo il Memorandum of Association, in tal caso saranno applicati gli Articles of Association standard previsti per legge. Questo è di solito l’opzione utilizzata quando la società ha un unico socio.

Contrariamente a quanto avviene per le società LTD in Gran Bretagna ed in Irlanda, la società LTD maltese deve avere uno oggetto sociale ben definito come avviene per le SRL italiane.

Private limited e private exempt.
Esistono due tipi di società LTD che possono essere costituite a Malta e corrispondono rispettivamente alla SRL e alla SRL con socio unico.

La private limited liability company, corrispondente alla SRL, deve avere:

– da 2 a 50 soci che possono essere persone fisiche o altre società;

– 1 company director con funzioni di amministratore che può essere una persona fisica o anche una società che svolga questa come attività principale;

– 1 company secretary che può essere una persona fisica o anche una società che svolga questa come attività principale e che non può coincidere con la persona o la società che svolge la funzione di director.

Il company secretary è una figura presente in quasi tutti i Paesi che utilizzano il sistema normativo di ispirazione anglosassone e non deve essere confuso per assonanza con una persona che ha compiti di segreteria. Si occupa, tra le altre mansioni, di garantire che tutte le procedure burocratiche obbligatorie siano effettuate entro le scadenze previste per legge. Non ha poteri decisionali ma garantisce che le procedure obbligatorie possano essere eseguite anche in assenza o indisponibilità temporanea del director.

La private exempt company,che corrisponde alla SRL uni personale, deve avere:

– da 1 a 50 soci che possono essere solo persone fisiche;

– 1 company director con funzioni di amministratore che può essere solo una persona fisica;

– 1 company secretary che può essere solo una persona fisica e può coincidere con la persona svolge la funzione di director;

La private exempt LTD è quindi una forma societaria molto più snella ed economica da gestire ed è quella preferita da chi svolge una attività in proprio, la private LTD invece é più utile a chi ha necessità di creare una compagine societaria più articolata.

Full imputation system: tassazione dei profitti societari con rimborso.
A Malta viene applicata un’aliquota pari al 35% degli utili di impresa.

La peculiarità del sistema fiscale maltese è l’applicazione del full imputation system.

Questo particolare sistema di tassazione prevede un rimborso dei 6/7 o dei 5/7 di quanto versato come imposta sugli utili. Il rimborso viene erogato dalla amministrazione fiscale in capo al titolare delle quote della società LTD Maltese a fronte della distribuzione degli utili ed entro 60 giorni dalla richiesta. Il rimborso ottenuto é poi assoggettato ad imposizione in base alle leggi applicabili nel Paese ed al regime fiscale a cui il percettore è soggetto.

Il rimborso è pari ai 6/7 di quanto versato nel caso di utili generati da attività commerciali o di 5/7 nel caso di utili generati da interessi o royalties.

Ad esempio, un residente italiano possiede le quote di una società maltese che vende software, a fine anno ha un utile di 100.000€, la società versa al fisco maltese 35.000€. La società, poi, distribuisce gli utili al netto in capo al titolare italiano versandogli 65.000€, l’amministrazione fiscale maltese effettua il rimborso di 6/7, ossia 30.000€, versandoli al titolare italiano della società. Dal punto di vista della società maltese quindi la tassazione si riduce al 5% degli utili. Utili e rimborso ottenuto dal titolare sono poi tassati in Italia come reddito personale in base alle aliquote italiane.

I vantaggi offerti da questo sistema fiscale possono essere massimizzati se il titolare delle quote societarie è residente in un Paese che non tassa i redditi percepiti all’estero. Per approfondire leggi l’articolo sulla tassazione territoriale.

Se, per esempio, il titolare delle quote della società maltese è un residente non dom in Irlanda o in Gran Bretagna, il rimborso ottenuto non sarà soggetto a tassazione. In questo caso la tassazione complessiva rimarrà del 5%.

Il conto in banca.
Per operare e per adempiere agli obblighi fiscali, la società LTD deve dotarsi di un conto corrente presso una banca a Malta, gli istituiti bancari sono molto solidi e ben capitalizzati. La Malta Financial Services Authority (MFSA), l’autorità che vigila sul sistema bancario e commerciale maltese, è modellata sulla falsa riga della omologa authority britannica (FSA) di cui ha adottato la maggior parte degli standard qualitativi.

Le banche maltesi hanno un approccio molto conservativo e prudenziale, se per esempio fai richiesta di una carta di credito aziendale, è necessario dare a garanzia mezzi finanziari pari al doppio del plafond assegnato alla carta di credito. Cioè se richiedi un carta di credito con un plafond di spesa mensile di 3.000€, sul conto corrente saranno vincolati 6.000€ come garanzia.

Se non sei residente a Malta uno degli aspetti più importanti di cui devi preoccuparti, prima di avviare le procedure di incorporazione, è di trovare un istituto bancario disposto ad aprirti un conto societario.

La partita iva.
Dopo la registrazione della nuova società LTD al ROC (Registrar of Companies), l’ufficio preposto assegna il numero IVA. L’aliquota IVA standard è del 18%.

Notaio, INPS e studi di settore.
Il notaio non è necessario in nessuna fase della vita della società.

Non esistono oneri previdenziali minimi ed obbligatori per l’amministratore, questi dovrà versare i contributi per la social security (l’INPS diremmo in Italia) se e solo se riceve un compenso per la sua attività.

Non esistono studi di settore o presunzioni di reddito di alcun genere né l’inversione dell’onere della prova in caso di verifiche fiscali.

Mia Immagine

Rispondi